Cesano Maderno

L’assessore Romanò ha lasciato la Giunta Longhin

Il commissario Udc Vincenzo Tortorici: "Mi auguro che il sindaco possa individuare la degna sostituta all'interno del nostro partito".

L’assessore Romanò ha lasciato la Giunta Longhin
Politica Seregnese, 05 Gennaio 2021 ore 18:07

Irene Romanò ha lasciato la Giunta Longhin di Cesano Maderno. E’ toto assessore in casa Udc.

L’assessore Romanò ha lasciato la Giunta Longhin

La trentacinquenne in quota Udc, nell’Esecutivo da inizio mandato come assessore, ha rassegnato le proprie dimissioni con una lettera che il sindaco ha “aperto” in Consiglio comunale.  Una lettera in cui spiega che, per ragioni personali, si vede costretta a fare un passo indietro, onorata dell’esperienza fatta e orgogliosa dei risultati raggiunti.

Il sindaco terrà le deleghe per sé

Il sindaco Longhin ha annunciato che, in attesa di nuove decisioni, terrà per sé le deleghe della dimissionaria: Affari generali, Patrimonio, Bandi e Finanziamenti, Commercio e Imprese. In casa Udc, intanto, il commissario di sezione, Vincenzo Tortorici, e il capogruppo in Consiglio comunale, Giuseppe Casalaspro, si stanno già attivando “per la sostituzione dell’assessore uscente”.

E’ scattato il Toto assessore

Spiega Tortorici, segretario regionale e membro della direzione nazionale del partito: “Mi auguro che ora il nostro sindaco, persona perbene, capace e rispettosa, possa individuare la degna sostituta all’interno dell’Udc, insieme ai responsabili della sezione cittadina”. Ed è già Toto assessore. Tra i nomi in lizza quello delle avvocate Marianna Ballerini e Daniela Corbini, entrambe candidate consigliere alle Comunali del 2017.

TORNA ALLA HOME

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità