Politica
Seregno

Gli strali del consigliere Mariani sulla raccolta firme del Pd

Severe critiche al Partito Democratico, che chiede più medici a Regione Lombardia: "Iniziativa del tutto strumentale per la campagna elettorale".

Gli strali del consigliere Mariani sulla raccolta firme del Pd
Politica Seregnese, 12 Maggio 2022 ore 16:14

A Seregno raccolta firme del Pd per chiedere a Regione Lombardia più medici, pediatri e medicina del territorio. Per il consigliere comunale  di minoranza Tiziano Mariani è “una raffazzonata iniziativa del tutto strumentale”.

Gli strali di Mariani sulla raccolta firme del Pd

A Seregno il circolo locale del Partito Democratico ha promosso una raccolta firme per chiedere a Regione Lombardia più medici, pediatri e medicina del territorio. Severe critiche dal consigliere di minoranza Tiziano Mariani, capogruppo di Noi per Seregno, che ha definito l'iniziativa "strumentale, tesa ad avviare una campagna elettorale lunghissima e le cui premesse suscitano perplessità circa la credibilità di chi la propone. Due anni di pandemia avrebbero dovuto insegnare alla politica quel senso di responsabilità e ritrovata maturità che, invece, ancora pervicacemente il Partito Democratico segnala di non avere”.

La riforma sanitaria di Regione Lombardia

In un comunicato Mariani sottolinea che “Regione Lombardia ha approvato una riforma del sistema sanitario regionale e in questi mesi la sta realizzando concretamente, consapevole delle criticità emerse in particolare nell’assistenza di prossimità durante la crisi pandemica. Una circostanza comune all’intero Paese e a pressoché tutti i sistemi sanitari del mondo di fronte a un virus sconosciuto”. Il consigliere ricorda che la Lombardia è “la prima regione italiana a mettere a terra le risorse offerte dall’Europa attraverso il Pnrr, 1,2 miliardi di euro. E Regione Lombardia ha aggiunto altri 800 milioni di euro di fondi propri per avviare, entro il 2024, 218 Case di Comunità e 71 Ospedali di Comunità, oltre a nuovi ambulatori e sostanziosi investimenti in ammodernamento tecnologico".

"Scelta imbarazzante del Pd"

Il capogruppo di Noi per Seregno, infine, cita i tagli alla spesa per la sanità pubblica e incalza i Dem. “Aver gambizzato la sanità italiana per almeno un decennio e poi avere la faccia tosta di sollecitare i cittadini a raccogliere firme per chiedere alla Regione Lombardia di intervenire, quando peraltro lo sta facendo osteggiata dal Pd, è una scelta quanto meno imbarazzante”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie