Politica
L'annuncio

Mezzago, cambio in Giunta: lascia l'assessore allo Sport e alle Politiche giovanili

Elisa Passoni costretta a dimettersi per motivi di lavoro.

Mezzago, cambio in Giunta: lascia l'assessore allo Sport e alle Politiche giovanili
Politica Vimercatese, 27 Gennaio 2022 ore 15:01

Mezzago, cambio in Giunta: lascia l'assessore allo Sport e alle Politiche giovanili. Elisa Passoni costretta a dimettersi a causa di impegni lavorativi.

La lettera di dimissioni

Le dimissioni saranno effettive dalla fine del mese di gennaio. Nei giorni scorsi Elisa Passoni ha comunicato la sua decisione al sindaco di Mezzago Massimiliano Rivabeni attraverso una lunga lettera pubblicata poi dallo stesso primo cittadino.

"Caro sindaco, per quasi tre anni ho cercato di svolgere il mandato affidatomi mettendo a disposizione della comunità le mie competenze ed il mio tempo, sottraendolo spesso al mio lavoro e anche alla mia famiglia, con impegno e passione - si legge nella lettera scritta dall'ormai ex assessore allo Sport, Politiche giovanili e Tempo libero - Come già anticipato, le mutate esigenze lavorative e personali non mi permettono più di svolgere il mio ruolo di assessore e dunque, seppur a malincuore, ritengo opportuno restituire le deleghe ricevute e dimettermi dal ruolo di assessore che con tanto orgoglio ho rivestito. Approfitto di questo momento per rinnovare la mia stima nei tuoi confronti, dei colleghi assessori e dei consiglieri con i quali ho condiviso questo percorso, la passione e l'impegno nell'interesse della nostra comunità. Ringrazio i dipendenti dell'Ente, in particolare quelli dei miei settori di riferimento, per la disponibilità e il supporto offertomi durante il mio mandato: il loro lavoro è una vera risorsa per la nostra comunità. Ti ringrazio per avermi dato l'opportunità di vivere questa esperienza per me molto positiva che ha contribuito in modo determinante alla mia crescita umana e professionale. Ringraziandoti ancora per avermi offerto l'onore e la possibilità di potermi mettere al servizio del mio paese, auguro a te e all'intera Amministrazione buon lavoro".

Il ringraziamento del sindaco Rivabeni

Le deleghe lasciate vacanti dalla Passoni verranno momentaneamente assorbite dal sindaco Massimiliano Rivabeni, che attraverso la propria pagina Facebook ha voluto ringraziare pubblicamente l'ormai ex assessore per il lavoro svolto in questi anni.

"Quando, con il gruppo di Cambia Mezzago, ho iniziato questa esperienza amministrativa lo spirito di unità tra le persone che lo compongono è stato da sempre un punto fermo al quale fare riferimento anche e soprattutto nei momenti più difficili, ed in questi anni di momenti difficili ne abbiamo vissuti parecchi - si legge nella nota del primo cittadino - La squadra con la quale ogni giorno amministraiamo, e che personalmente mi sta regalando immense soddisfazioni, è per me un bene prezioso e mai vorrei annunciare notizie come quella odierna... Sono però ben consapevole che cinque anni sono lunghi e le condizioni di ogni singola persona del gruppo possono mutare e portare a scelte che, seppur a malincuore, ti spingono forzatamente a fare un passo indietro. Nei giorni scorsi ho ricevuto la lettera di dimissioni dell'assessore Elisa Passoni, una lettera che ho deciso di pubblicare integralmente perché mi rende ancora una volta orgoglioso di questo gruppo e dei suoi componenti, una lettera che comunica una decisione sofferta e da tempo annunciata, mitigata però dal fatto che le dimissioni da assessore non significano un abbandono del gruppo: l'assessore Passoni ha infatti manifestato la volontà di rimanerne parte integrante. Cara assessore, cara Elisa, a nome mio, di tutta l'Amministrazione e di tutto il nostro gruppo ti ringrazio per il prezioso contributo che hai portato, per l'impegno e la passione che, insieme con noi, hai messo a disposizione della comunità senza "se" e senza "ma", ma sempre e solo nell'interesse di un cambiamento in meglio del nostro paese".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie