A Vedano al Lambro

Mobilità dolce: sarà un’estate di lavori con tre nuove ciclabili

La Giunta ha approvato i progetti di tre interventi che verranno realizzati con i fondi ricevuti dalla Regione Lombardia

Mobilità dolce: sarà un’estate di lavori con tre nuove ciclabili
Monza, 27 Luglio 2020 ore 11:08

Nuovi interventi per la mobilità dolce e per i pedoni a Vedano al Lambro. L’Esecutivo del sindaco Renato Meregalli, infatti, ha approvato lo studio di fattibilità per i progetti in via Grandi, in viale Rimembranze e tra via Leopardi e via Carducci inseriti nei piani previsti per la realizzazione delle opere di urbanizzazione

Mobilità dolce in via Grandi

In via Achille Grandi, nel tratto compreso tra viale Europa e viale Cesare Battisti, come già confermato anche durante l’ultimo Consiglio comunale si andranno a realizzare una pista ciclopedonale e la creazione di parcheggi a pettine a margine del parco pubblico.

L’intero progetto, in previsione del piano di riqualificazione della ex Montrasio, si collegherà con la nuova rotatoria lungo la Provinciale Monza-Carate. Un progetto di riqualificazione, in considerazione della vetustà del manto stradale, atteso da moltissimo tempo.

Passaggio in via Carducci

Tra via Leopardi e via Carducci, nella zona residenziale verso Biassono, è previsa la riqualificazione di un percorso pedonale vicino al nuovo insediamento residenziale. In questo caso oltre alla nuova pavimentazione, si procederà con la posa anche della nuova illuminazione e dei sottoservizi necessari.

Una ciclabile dentro la scuola

In viale Rimembranze, invece, verrà realizzato un percorso ciclopedonale che collegherà la strada che porta al cimitero con via Monti, verso l’ingresso della scuola elementare Giovanni XXIII.
Tutti gli interventi di urbanizzazione saranno inseriti nel Piano triennale delle opere pubbliche 2020-2022.

Il commento del sindaco

Soddisfatto il sindaco Renato Meregalli che ha voluto puntare l’attenzione sulla necessità di mettere in sicurezza alcune aree strategiche del paese.

In via Grandi, martoriata dopo i lavori del teleriscaldamento e della fibra ottica, ora si andrà a mettere mano in maniera importante garantendo anche i parcheggi per i residenti della zona. In via Rimembranze, invece, andremo anche a rendere più sicuri gli accessi delle palestre scolastiche anche con l’abbattimento e la sistemazione delle barriere architettoniche che impediscono a disabili e anziani di accedere agevolmente alle strutture.

Tutti gli interventi in programma, per il valore di oltre 300mila euro, saranno infatti finanziati con il contributo ricevuto da Regione Lombardia nei mesi scorsi.

Grazie al contributo della Regione, entro il 30 di ottobre si inizierà con questi lavori. Il nostro obiettivo è quello di collegare tra loro tutti i tratti ciclopedonali già presenti a Vedano per garantire dei percorsi in sicurezza che raggiungano tutti i luoghi del paese.

Così ha concluso il primo cittadino, commentando le opere che inizieranno nelle prossime settimane.

(In copertina viale Battisti dalla Pagina Lista per Vedano)

TORNA ALLA HOME

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia