Politica
servizi sociali

Nel 2022 trentuno famiglie aiutate dal Comune di Varedo a pagare l’affitto

Stanziati oltre 40mila euro tramite la Misura Unica per l’Affitto attivata in collaborazione con CoDeBri

Nel 2022 trentuno famiglie aiutate dal Comune di Varedo a pagare l’affitto
Politica Desiano, 21 Gennaio 2023 ore 08:21

Nel 2022 trentuno famiglie aiutate dal Comune di Varedo a pagare l’affitto. Stanziati oltre 40mila euro tramite la Misura Unica per l’Affitto attivata in collaborazione con CoDeBri

Aiuti dal Comune per pagare l'affitto

Trentuno famiglie aiutate dal Comune di Varedo a pagare l’affitto di casa grazie a uno stanziamento complessivo di 44mila 86 euro nel corso del 2022. Il contributo economico, finalizzato a sostenere le famiglie in difficoltà nel mantenimento dell’alloggio in locazione a causa degli effetti post-pandemici, è denominato Misura Unica per l’Affitto ed è stato attivato dal Comune in collaborazione con il Servizio Agenzia Sociale SistemAbitare del Consorzio Desio-Brianza.

Stanziamento in due tranches

L’Ente locale ha stanziato inizialmente 26.830 euro con i quali è stato possibile sostenere 18 nuclei famigliari.

"Valutati il positivo impatto dell’iniziativa e il difficile momento attuale a causa dei rincari energetici e alla progressiva perdita del potere di acquisto delle famiglie, la Giunta comunale ha provveduto ad integrare la dotazione finanziaria della Misura con ulteriori 17.256 euro al fine di sostenere ulteriori 13 famiglie" ha spiegato l’assessore ai Servizi sociali Matteo Figini, annunciando che nei prossimi mesi verrà attivata una nuova iniziativa con le stesse finalità.

Assessore soddisfatto della risposta data ai cittadini

L’assessore è soddisfatto dei risultati ottenuti e della risposta data ai bisogni dei cittadini.

"Non solo per l’impatto concreto che si è avuto e si avrà per parecchi nuclei famigliari, ma anche per l’intensa attività di collaborazione tra soggetti pubblici - ha aggiunto Figini - in questa epoca è fondamentale far realizzare programmi specifici a chi ha tutte le professionalità per farlo costantemente e, in tal senso, la scelta di dotarsi di un servizio specifico per l’emergenza abitativa in senso al CoDeBri a livello sovracomunale è stata scelta efficace".

Seguici sui nostri canali
Necrologie