Politica
Verano

Nel primo consiglio dell'Amministrazione Consonni la minoranza si spacca

E all'interno del gruppo di centro destra, guidato da Alberto Ratti, si crea un altro gruppo, quello della Lega.

Nel primo consiglio dell'Amministrazione Consonni la minoranza si spacca
Politica Caratese, 19 Ottobre 2021 ore 12:10

Ieri sera a Verano si è svolto il consiglio di insediamento dopo il voto alle urne che ha visto la vittoria della civica ViviVerano. Il nuovo sindaco Samuele Consonni ha dato avvio al nuovo mandato con la proclamazione degli assessori e  di  tutti i consiglieri e già alla prima seduta non sono mancato i colpi di scena...

Nel primo consiglio dell'Amministrazione Consonni la minoranza si spacca

Si spacca la minoranza nel primo consiglio comunale a Verano dell' amministrazione Consonni. E all'interno del gruppo di centro destra, guidato da Alberto Ratti,  si crea un altro gruppo, quello della Lega. Ad annunciarlo il consigliere Ivan Casano, espressione della Lega che ha voluto subito precisare la sua posizione. " Voglio essere chiaro politicamente, appartengo al gruppo Lega per Salvini. Porterò avanti gli interessi della lega, per il bene del paese ".

Casano ha di fatto messo in evidenza, nella serata di insediamento del nuovo consiglio comunale (ieri sera) le  crepe che ci sono all'interno della coalizione di centro destra. Forza Italia, Lega e Fratelli d Italia, neppure rappresentata in consiglio, a quanto pare non remano tutti nella stessa direzione.  E i consiglieri all'opposizione non dimostrano compattezza.

Le Parole del consigliere leghista hanno subito fatto saltare dalla sedia il capogruppo Ratti. "Prendiamo atto che si è  venuto a formare un nuovo gruppo Lega per Salvini, all' interno del consiglio comunale ".
Ciò  significa, come lo stesso Casano ha poi voluto spiegare, che "Sono disponibile a collaborare sia su punti proposti da Ratti sia su quelli dell'amministrazione". La nuova minoranza parte già zoppicando.
Necrologie