Il Parlamento chiama, in molti si propongono per Roma

Dalla Gelmini a Fermi, in tanti puntano a un posto nella capitale

Il Parlamento chiama, in molti si propongono per Roma
21 Novembre 2017 ore 09:37

I nomi di chi punta al Parlamento, Berlusconi prepara la squadra.

Al via lo scouting

A Villa San Martino è iniziata la questua per conquistare un posto a Roma. E così il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi ha nominato come scouting Fabrizio Ferri, mentre il capo delegazione resta Altero Matteoli.

Chi punta al Parlamento

Tra chi sta cercando un posto in Parlamento c’è Fabrizio De Pasquale, consigliere comunale di Milano, Alberto Di Pietro, segretario di Mariastella Gelmini, e Alan Rizzi, che ora lavora al Pirellone. Spera di traslocare da Milano a Roma il sottosegretario comasco Alessandro Fermi dopo l’ottimo lavoro fatto durante questo primo mandato regionale; se ci riuscirà lancerà al Pirellone il promettente Giuseppe Cangialosi, segretario regionale dei Giovani di Forza Italia. Un posto in Parlamento lo vorrebbero pure i consiglieri regionali Fabio Altitonante di Milano, Annalisa Baroni (il collegio di Mantova è a rischio) e il presidente del gruppo Claudio Pedrazzini (il collegio di Lodi non è sicurissimo).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia