“Pronto a candidarmi a sindaco di Camparada”

Un forte appello (provocatorio) quello lanciato dal consigliere provinciale del Carroccio Fabio Meroni al centrodestra camparadese

“Pronto a candidarmi a sindaco di Camparada”
Vimercatese, 29 Marzo 2019 ore 09:04

“Se non si troverà la quadra e soprattutto l’unità nel centrodestra, sono pronto a scendere nuovamente in campo e a candidarmi a sindaco di Camparada”.
Un forte appello, con tanto di minaccia fin troppo esplicita, quella lanciata dall’esponente del Carroccio Fabio Meroni, cinque anni fa candidato sindaco a Camparada per la Lega ed ora consigliere comunale a Lissone e neo eletto nel parlamentino della Provincia di Monza.

“Sono qui per capire”

Meroni, in passato sindaco di Lissone e che per tre anni ha svolto il ruolo di consigliere comunale a Camparada, ieri sera, giovedì, ha partecipato, da spettatore, seduto tra il pubblico, ai lavori del Consiglio comunale dell’Unione tra Lesmo e Camparada che si è svolto nella sala consigliare di Lesmo. Una presenza che, evidentemente, non è passata inosservata e che lui stesso ha confermato senza troppi giri di parole.

“Sono qui per capire se si riesce a trovare una unità in casa centrodestra in vista delle elezioni camparadesi e se si riesce ad evitare una dolorosa spaccatura”, ha sottolineato Meroni in tutta schiettezza. D’altronde non è un segreto che attualmente la situazione è di pieno stallo in casa centrodestra.

Tutto ruota intorno alla candidatura a sindaco di Mariangela Beretta

Tutto ruota intorno alla candidatura a sindaco di Mariangela Beretta, già sindaco di Camparada dal 2004 al 2009. L’ex primo cittadino vorrebbe presentarsi con la civica «Per Camparada» appoggiata da Lega e Forza Italia. A supportare quasi sicuramente la sua corsa a sindaco ci sarebbero anche l’attuale consigliere comunale Evi Artesani, Damiano Prina (ex assessore all’Urbanistica del suo primo mandato 2004-2009) e Paolo Pozzoni, in passato già ex assessore al Bilancio della Giunta Beretta.

Ma a mettere i bastoni tra le ruote nei desiderata dell’ex sindaco Beretta c’è l’altro gruppo di centrodestra formato da Tiziano Beretta e Roberto Ferrari. I due politici vorrebbero avere voce in capitolo nella scelta del candidato sindaco e della futura squadra di Giunta. Ma se così non fosse potrebbero decidere di andare da soli con una loro lista civica.

Fumata nera

Nei giorni scorsi Mariangela Beretta e Tiziano Beretta (già consigliere di minoranza durante il primo mandato Carniel e presidente della “Cooperativa San Rocco” che ha in gestione lo storico «Circolino») si sono incontrati per ragionare sulle candidature ma il risultato è stato un nulla di fatto e le parti sembrano più distanti che mai. E proprio la fumata nera ha spinto Meroni ad affrontare in prima persona la questione.

Fitto conciliabolo

E ieri sera, poco prima dell’inizio dei lavori del Consiglio, Meroni si è intrattenuto in un fitto conciliabolo, durato parecchi minuti, con il consigliere comunale del Carroccio Paola Gregato e con il collega di Forza Italia Carlo Colombo. Non sono mancate anche due chiacchiere con Mariangela Beretta.

“Pronto a candidarmi”

“Non c’è nulla da nascondere, sono qui innanzitutto per capire come è la situazione e cosa si può fare per evitare la spaccatura – ha continuato Meroni – C’è un confronto in atto, vediamo se riusciamo a raggiungere un accordo che possa soddisfare tutti. Se non si dovesse trovare la quadra vorrà dire che mi candiderò io, vediamo…».

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve