Seregno: dimissioni respinte, Di Mauro resta in Fratelli d’Italia

I vertici del partito rinnovano la fiducia nel dottor Mauro di Mauro, capogruppo in Consiglio, commissariato il circolo locale        

Seregno: dimissioni respinte, Di Mauro resta in Fratelli d’Italia
08 Dicembre 2016 ore 15:08

Sono durate appena 48 ore le dimissioni di Mauro Di Mauro da Fratelli d’Italia. I vertici nazionali e regionali del partito le hanno respinte al termine di un lungo incontro, rinnovando la fiducia nel capogruppo in Consiglio comunale. La coordinatrice regionale, Paola Frassinetti, ha deciso anche di commissariare il circolo cittadino e di nominare Rosario Mancino quale commissario fino alle prossime elezioni, per lavorare “gomito a gomito” con Di Mauro. Il capogruppo si era dimesso al culmine delle tensioni interne al partito locale che durano da mesi, a seguito delle quali si erano già dimessi due presidenti e molti militanti avevano deciso di abbandonare Fratelli d’Italia per confluire in Azione Nazionale. 

TUTTI I PARTICOLARI DELLA NOTIZIA E LE FOTO SUL GIORNALE DI SEREGNO IN EDICOLA DA MARTEDI’ 13 DICEMBRE E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia