Seregno, il segretario della Lega: “Troppo cemento, Pgt da rifare”

A un anno dall’elezione alla segreteria del Carroccio locale, clamoroso affondo di Davide Vismara sul Pgt, approvato dopo anni di attesa e con costi salatissimi. «Occorre una forte revisione, Seregno è troppo cementificata e ha bisogno di respirare». Elogi all’assessore all’Urbanistica: «Ha ristabilito la giusta distanza fra pubblico e privato».

Seregno, il segretario della Lega: “Troppo cemento, Pgt da rifare”
07 Ottobre 2016 ore 09:06

«Il Pgt? E’ da rifare». Lo annuncia senza mezzi termini il segretario della sezione locale della Lega Nord, Davide Vismara, a un anno dall’elezione – il 7 settembre 2015 – dopo il lungo commissariamento di Marco Tognini. Anche se il Piano di governo del territorio ha avuto una gestazione decennale e costi salatissimi, il segretario non ha dubbi e «per chi non è d’accordo, quella è la porta. D’intesa con la maggioranza, è partito uno studio di fattibilità per rifare il documento urbanistico vagliando tutte le possibili soluzioni soprattutto con enti pubblici. E’ un buono strumento ma occorre una forte revisione. Seregno è troppo cementificata e ha bisogno di più respiro”. Elogi all’assessore all’Urbanistica: «Ha ristabilito la giusta distanza fra pubblico e privato». LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia