Le opposizioni hanno scritto al Comune

“L’assessore Marina Romanò è incompatibile”, polemica a Seveso

Pd e Gruppo Butti chiedono le dimissioni.

“L’assessore Marina Romanò è incompatibile”, polemica a Seveso
Politica Seregnese, 31 Dicembre 2020 ore 13:08

Seveso, l’opposizione sulla nomina della cesanese Marina Romanò: “Incompatibile”. Pd e Gruppo Butti hanno inviato una comunicazione al Protocollo del Comune.

Opposizione scettiche su Romanò

La notizia era stata data poco prima di Natale: il sindaco di Seveso Luca Allievi ha nominato Marina Romanò come nuovo assessore alle Politiche sociali, Lavoro e Commercio. L’ex sindaco di Cesano Maderno e attuale consigliera della Lega in opposizione prende il posto di Ingrid Pontiggia. Il Pd Seveso e Gruppo Paolo Butti, rappresentati in Consiglio da Anita Argiuolo, Ersilia Cappelletti e Paolo Butti, avevano espresso il proprio scetticismo: “I cesanesi non rimpiangono affatto Romanò da sindaco e ringraziano la provvidenza che il suo mandato è durato solo due anni. Saprà la Romanò conquistare la città di Seveso? Vedremo. Al sindaco Allievi chiediamo di essere più trasparente e illustrare all’opinione pubblica sevesina le ragioni che palesano il suo venir meno della fiducia inizialmente riposta in Ingrid Pontiggia”.

“Romanò incompatibile”

E ora i tre consiglieri sottolineano l’incompatibilità dell’ex sindaco cesanese. “A seguito di una verifica effettuata presso gli enti competenti, abbiamo inviato una comunicazione al Protocollo del Comune di Seveso dove chiediamo venga sanata l’incompatibilità tra la carica di assessore e consigliere comunale in altro Comune che riguarda il neo assessore Romanò nominato dal sindaco Luca Allievi. Confidiamo nel fatto che l’assessore Romanò intenda dimettersi dalla carica di consigliere comunale di Cesano Maderno, così da sanare l’incompatibilità relativa al cumolo di cariche e potersi dedicare in modo completo all’importante carica che le è stata assegnata presso il nostro Comune”.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità