Lombardia

Smart warking, scuola e sport: ok in Regione alle proposte di Fratelli d’Italia

La soddisfazione del consigliere regionale brianzolo Federico Romani e del coordinatore provinciale Rosario Mancino.

Smart warking, scuola e sport: ok in Regione alle proposte di Fratelli d’Italia
Monza, 04 Maggio 2020 ore 21:14

Smart warking, scuola e sport: ok in Regione alle proposte di Fratelli d’Italia. La soddisfazione del consigliere regionale brianzolo Federico Romani e del coordinatore provinciale Rosario Mancino.

Smart warking, scuola e sport: ok in Regione alle proposte di Fratelli d’Italia

Oggi, lunedì 4 maggio, Fratelli d’Italia ha presentato 3 ordini del giorno al Progetto di legge 121 “Interventi per la ripresa economica”, che sono stati approvati  in Consiglio regionale.

“Abbiamo chiesto di aiutare famiglie e lavoratori attraverso lo smart working, il sostegno alle attività scolastiche e le misure di sicurezza per le attività sportive.  Con il primo provvedimento vogliamo aiutare le famiglie con figli sotto i 14 anni, chiedendo alla Giunta di inserire negli interventi per la ripresa economica misure di assistenza a tali nuclei familiari impedendo a una azienda attiva in un settore lavorativo eseguibile da remoto di obbligare la sospensione dell’attività di smart working” ha sottolineato il consigliere Romani.

Abbiamo anche chiesto di prevedere “maggiore flessibilità per il congedo parentale per un convivente nel caso in cui entrambi siano genitori di un figlio con età minore di 14 anni e siano lavoratori impossibilitati, per la natura della propria attività, a svolgere la propria professione da remoto”; infine di “stanziare un incentivo allo smart working per le famiglie non in grado di sostenere la spesa informatica, o di consumo, necessaria all’attività lavorativa da remoto”.

Per quanto riguarda le attività scolastiche Fratelli  d’Italia ha inoltre chiesto di prevedere misure per l’acquisto da parte degli istituti dei Dpi, Dispositivi di protezione individuale, utili a garantire la sicurezza e della strumentazione destinata al pieno accesso al tempo scuola da parte di docenti e studenti. Abbiamo chiesto anche di monitore l’effettivo accesso al tempo scuola e lo svolgimento in sicurezza dei progetti di tirocinio alla luce del fatto che nelle scuole di specializzazione è indispensabile. Infine abbiamo chiesto di destinare risorse al miglioramento e all’ampliamento degli alloggi per studenti universitari.”.

Con il terzo ordine del giorno, infine, Fratelli d’Italia  ha voluto impegnare la Giunta a prevedere lo “stanziamento di adeguate risorse per le società sportive, al fine di procedere alla sanificazione delle palestre e degli ambienti, di sostenere i costi del canone di locazione per le attività ancora chiuse e di prevedere misure per il sostegno al reddito per i collaboratori sportivi”.

Il grazie del coordinatore provinciale

“Ringrazio il gruppo regionale di Fratelli d’Italia per aver portato in Consiglio regionale le proposte del territorio di #Monza e #Brianza. L’approvazione degli ordini del giorno da parte della maggioranza rafforza il legame tra il nostro territorio e Regione Lombardia nella battaglia contro il Covid-19” queste il commento del coordinatore provinciale di Monza e Brianza Rosario Mancino.

“Continueremo ad essere al fianco di tutti con la voglia e l’entusiasmo di ripartire al più presto e più forti di prima.” Conclude così il consigliere regionale  Romani.

(nella foto il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Federico Romani e il coordinatore provinciale MB Rosario Mancino)

TORNA ALLA HOME PAGE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia