Trezzo sindaco indagato per un presunto danno erariale da 15 euro

Il borgomastro Danilo Villa è rimasto suo malgrado coinvolto in una indagine della Corte dei conti sulla partecipata Asam di cui Trezzo detiene una quota dello 0,0008%.

Trezzo sindaco indagato per un presunto danno erariale da 15 euro
10 Novembre 2018 ore 11:43

Trezzo, sindaco indagato dalla Corte dei conti per un presunto danno erariale da… 15 euro.  L’indagine riguarda la partecipata Asam, società di cui Trezzo detiene una quota pari allo 0,0008%.

Sindaco indagato dalla Corte dei conti

A Danilo Villa, sindaco di Trezzo, è stato notificato un atto giudiziario da parte della Corte dei conti, in qualità di presunto responsabile di un danno erariale in relazione all’attività posta in essere in qualità di rappresentante del Comune di Trezzo all’interno di Asam Spa. Una partecipata di cui il Comune detiene una quota che è pari allo 0,0008%.  Da qui il calcolo in proporzione dell’esiguo e presunto danno erariale pari a 15 euro.

Leggi la notizia completa sul numero della Gazzetta dell’Adda in edicola e nello sfogliabile online.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere le altre notizie del giorno.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia