Domani a Monza

Una maratona oratoria per dire “no” al taglio del Parlamento

Il fronte che è contrario al referendum costituzionale, si riunirà in piazza Centemero e Paleari dalle 16

Una maratona oratoria per dire “no” al taglio del Parlamento
Monza, 17 Settembre 2020 ore 12:16

E’ in programma per domani, venerdì 18 settembre, la “maratona oratoria” dei gruppi, partiti e movimenti che si sono schierati per il “no” al referendum di questo weekend. L’appuntamento è alle 16 a Monza.

Maratona per il “no” a Monza

Sono una ventina le liste, i partiti e i gruppi che si ritroveranno domani in piazza Centemero e Paleari nel centro storico di Monza. Ci saranno i coordinamenti provinciali dei partiti Più Europa, Azione, Volt, Italia Viva, Partito socialista italiano, Sinistra italiana, Possibile MB, Sinistra per Desio, Partito comunista dei lavoratori, Rifondazione comunista, Sardine Monza Brianza, Verdi Mb e Potere al popolo.

Tra gli aderenti ci sarà anche il gruppo provinciale dei Giovani Democratici Monza Brianza che, in evidente disaccordo con la segreteria nazionale del Partito democratico (che ha dato indicazione di votare per il “si”), si è schierato apertamente per il “no”.

Tra gli organizzatori anche il Comitato per no al taglio del Parlamento, Lista civica italiana, Associazione Minerva, Arci Monza Brianza e l’Associazione nazionale partigiani d’Italia.

Quando e dove

L’evento, nel pieno rispetto delle normative legate al distanziamento e con l’uso delle mascherine, si terrà in piazza Centemero e Paleari a Monza dalle 16 alle 19.30.

(In copertina la Camera dei Deputati / fonte pagina ufficiale Facebook)

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia