Usmate Velate: 40mila euro per sistemare il fondo e le sponde del torrente Rio Valletta

I lavori inizieranno nel 2021.

Usmate Velate: 40mila euro per sistemare il fondo e le sponde del torrente Rio Valletta
Politica Vimercatese, 21 Dicembre 2020 ore 09:18

Regione Lombardia ha finanziato con € 39.560 un intervento di sistemazione idraulica nel comune di Usmate Velate lungo l’alveo del torrente Rio Valletta, lavori che verranno sviluppati nel corso del 2021.

Usmate Velate: 40mila euro per sistemare il fondo e le sponde del torrente Rio Valletta

L’intervento, concordato dal Plis P.A.N.E. con l’Amministrazione Comunale di Usmate Velate, prevede la messa in sicurezza delle sponde del torrente e la sistemazione del fondo, per rallentare il deflusso delle acque e la loro capacità erosiva.

Sono state previste realizzazioni di piccoli sbarramenti in grado di far rallentare le acque a monte dell’abitato e di scogliere a protezione della strada comunale.

Per il Sindaco di Usmate Velate Lisa Mandelli “Il lavoro svolto in maniera sinergica fra il Comune di Usmate Velate e il PLIS P.A.N.E. ha permesso di ricevere un importante finanziamento per la realizzazione di un’opera che questa Amministrazione aveva fra i suoi obiettivi. Ringrazio il presidente e il direttore del PLIS per l’impegno profuso, affiancando l’Amministrazione Comunale in tutti i passaggi necessari. Il risultato ottenuto è il successo di due Istituzioni che hanno dialogato costantemente e confermano l’importanza strategica di far parte di un Parco Locale d’Interesse Sovracomunale.

Per il Presidente del Parco P.A.N.E., Silvano Brambilla: “Questo è un intervento su un affluente minore del Molgora che stava dando grossi problemi all’Amministrazione Comunale. Pur essendo esterno al confine del Parco, nell’ottica di una collaborazione attiva con i nostri Comuni, abbiamo messo a disposizione le nostre professionalità per redigere un progetto ricorrendo esclusivamente a tecniche di ingegneria naturalistica. In questo ultimo anno il Parco si è fatto parte attiva per proporre azioni dirette sui nostri corsi d’acqua, in particolare è stato presentato un progetto di quasi 1 milione di euro per interventi lungo la Molgora, in parte recepiti da Consorzio Villoresi che li ha sottoposti a Regione Lombardia, la quale li ha parzialmente finanziati”.

TORNA ALLA HOME 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità