Politica
Polemiche

Villasanta, "La Speranza" convoca una assemblea pubblica sul Trasporto Sociale

L'incontro, al quale non parteciperà l'Amministrazione comunale, è fissato per lunedì 13 dicembre, alle 21, in Villa Camperio

Villasanta, "La Speranza" convoca una assemblea pubblica sul Trasporto Sociale
Politica Vimercatese, 06 Dicembre 2021 ore 08:29

"Confrontiamoci pubblicamente in Villa Camperio, possibilmente, prima di Natale, sul tema dei trasporti sociali". Ma l'Amministrazione comunale di Villasanta dice "no" e rispedisce al mittente la proposta di organizzare insieme un incontro aperto alla cittadinanza.

E’ questo l’invito che la cooperativa "La Speranza" aveva lanciato nei giorni scorsi al sindaco Luca Ornago e alla sua Giunta sul tema del Trasporto Sociale.

La doccia gelata, per il sodalizio guidato da Rosabianca Corno, che per oltre trent’anni si è occupato di trasporto sociale per il Comune prima di passare il testimone alla cooperativa "Monza2000", è arrivato venerdì scorso 3 dicembre, quando l'Amministrazione comunale di centrosinistra ha risposto negativamente all'invito della cooperativa.

I motivi dei contrasti

L’avvicendamento tra "La Speranza" e "Per Monza2000" nel servizio del Trasporto Sociale è venuto a galla nelle scorse settimane uando i vertici del sodalizio villasantese, senza troppi giri di parole, hanno accusato l’Esecutivo di centrosinistra di averli fatti fuori per affidare lo stesso servizio, seppur a condizioni diverse, ad un’altra cooperativa ma con costi raddoppiati (da 70mila euro a 113mila euro circa ) rispetto a quanto veniva elargito al sodalizio villasantese.

Dal canto suo, invece, l'Amministrazione comunale ha sempre smentito la ricostruzione effettuata dai vertici della cooperativa, sottolineando  che l'avvicendamento tra "La Speranza" e "Monza2000" rientra in una logica di rotazione degli appalti e che non è stata messa in campo alcuna discriminazione nei confronti del sodalizi villasantese.

La risposta dell'Amministrazione comunale sull'assemblea pubblica

"In merito alla Vostra nota prot. comunale n. 26337 del 23/11/2021, riteniamo non appropriato un incontro pubblico su un tema strettamente tecnico, considerando ormai ampliamente esaurito il confronto nel merito delle procedure adottate.Ringraziando per l’attenzione, si porgono cordiali saluti.".

La contromossa della  cooperativa

In quella che ormai tutti giudicano come una sfida senza esclusione di colpi, non si è fatta attendere la contromossa della cooperativa che ha comunque voluto organizzare una serata pubblica, fissata per lunedì 13 dicembre, alle ore 21, nella sala congressi di Villa Camperio.

Trasporto sociale,cos’è successo ?

"Per rispondere in modo esaustivo ai numerosi cittadini che da inizio ottobre chiedono informazioni su quanto accaduto nella gestione del trasporto sociale, la cooperativa "La Speranza" invita la cittadinanza ad una riunione pubblica - si legge nel volantino preparato dal sodalizio per pubblicizzare la serata di lunedì 13 dicembre - Per tale occasione la cooperativa, ritenendo utile un confronto, aveva proposto all’Amministrazione Comunale di partecipare alla riunione ma la stessa ha risposto negativamente. Riteniamo invece necessario informare i cittadini sul proprio operato, documentando sui vari passaggi intervenuti nella gestione del servizio e sulle scelte operate dalla Pubblica Amministrazione".

Ampio servizio lo potrete leggere sul Giornale di Vimercate in edicola a partire da domani, martedì 7 dicembre 2021

 

Necrologie