Vimercate, nuovo caso Grossi: insulti alle opposizioni

Immediata la reazione della minoranza che chiede provvedimenti al Sindaco

Vimercate, nuovo caso Grossi: insulti alle opposizioni
Politica 27 Giugno 2017 ore 17:28

Vimercate, nuovo caso Grossi: insulti alle opposizioni. Nuovo caso, nuove polemiche per l’assessore Claudio Grossi ancora sotto ai riflettori del dibattito politico vimercatese. Al centro questa volta le sue dichiarazioni social della scorsa domenica che hanno provocato una reazione a catena da parte dell’opposizione.

Il caso

“Un manipolo di individui indegni di appartenere al genere umano”, questo quanto si legge in un post sulla pagina Facebook con cui l’assessore indicherebbe i consiglieri di minoranza, commentando un post di Carlo Amatetti sul caso “Freadomland”.

L’accusa

Immediata la reazione dei partiti d’opposizione che ora chiedono le dimissioni dell’assessore al Bilancio, alla Partecipate e alla Legalità. “Il tutto – ha commentato il capogruppo del Pd Mariasole Mascia – perché abbiamo scoperto il fatto inaccettabile che un consigliere di maggioranza del M5S, titolare e amministratore di una casa editrice, stesse organizzando un festival della letteratura per vendere i propri libri chiedendo il patrocinio comunale e conseguenti benefici economici […] le sale comunali e gli spazi pubblici che aveva chiesto al Comune e che avrebbe ottenuto, se non avessimo fermato noi la giunta per tempo. Il Sindaco – ha concluso – ora non ha più scuse: mandi a casa l’assessore Grossi, senza se e senza ma”. “Le istituzioni a Vimercate sono in pericolo. E’ in pericolo la legalità e la democrazia – ha risposto Cristina Biella, capogruppo di centrodestra – Ha prima bloccato su Facebook tutti i consiglieri di minoranza e poi ha postato lo scempio che leggete […] Sindaco Sartini l’80% dei cittadini si aspetta il ritiro deleghe all’assessore Grossi e le relative dimissioni. Se non lo fa Lei è complice e pertanto deve a sua volta dimettersi”. Dimissioni e ritiro delle deleghe di Grossi erano già state richieste dall’opposizione poco più di un mese e mezzo fa per una vicenda legata al suo compenso come assessore.

Stasera consiglio caldo

Grande attesa quindi per il Consiglio Comunale che si terrà questa sera e che si preannuncia caldo come quello della scorsa settimana.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità