Politica
Scelta

Vince il progetto fotovoltaico nelle scuole

Interessati dai lavori i plessi don Milano, Calvino e Andersen di Vimercate

Vince il progetto fotovoltaico nelle scuole
Politica Vimercatese, 14 Giugno 2022 ore 17:30

I cittadini di Vimercate hanno deciso: la quarta edizione di CittaDiNoi, il bilancio partecipato della città, ha visto prevalere il progetto "Impianto fotovoltaico nelle scuole"

Si punta sul fotovoltaico nelle scuole

Cala il sipario sulla fase partecipativa della quarta edizione di CittaDiNoi, il Bilancio partecipato della città di Vimercate, che ha visto la partecipazione attiva di 506 persone (il 2,22% della popolazione), in calo rispetto alla precedente edizione del 2021.
La classifica finale vede al primo posto il progetto "Impianto fotovoltaico nelle scuole" con 247 voti, al secondo "Il gioco diritto di tutti i bambini" con  183, al terzo "Il nostro sogno: un parco urbano tra le scuole Filiberto e Manzoni" con 171, al quarto "Mille di noi, via Garibaldi reloaded 2022" con  147 e al quinto "OpenPlace", un progetto dell’Associazione Sloworkling in collaborazione con l’ISS Vanoni con 79 preferenze

Il progetto vincitore

"La tecnologia dei pannelli fotovoltaici, così come la loro installazione, è ormai consolidata e i vantaggi sono del tutto noti quindi non è necessario dilungarsi su questo punto. Gli obiettivi di questo progetto sono diversi, tra questi si evidenziali la riduzione delle emissioni di gas climalteranti e il contenimento del costo della bolletta elettrica del nostro Comune. La proposta riguarda la scuole don Milano, Calvino e Andersen, per la conformazione dei loro tetti; ovviamente potrà essere stesa ad altri edifici pubblici. Da stime approssimative la potenza installabile sui tetti di queste scuole potrebbe aggirarsi intorno ad alcune centinaia di kwp (kilowatt di picco). Infine il costo dell'installazione può essere sostenuto usufruendo degli ultimi incentivi approvati dal Governo".

Le parole del sindaco

“Ringraziamo tutti i cittadini che votando hanno dato il proprio contributo alla scelta del vincitore e anche i promotori dei vari progetti, tutti molto validi e che possono essere utili spunti per il futuro. Faccio i miei complimenti al progetto vincitore, che ha saputo cogliere un’esigenza che ha fatto breccia tra i nostri concittadini. Quello della transizione ecologica, di cui il tema delle energie rinnovabili è parte importante, è senza dubbio uno dei temi più attuali e questo progetto ci aiuta ad andare nella direzione giusta. Tra l’altro si tratta di un investimento che ben si concilia con il tema, molto attuale, delle comunità energetiche, sul quale stiamo facendo delle serie riflessioni.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie