Dispositivi di sicurezza personalizzati e su misura

Gli strumenti per la prevenzione dal Covid-19 possono anche essere creati ad hoc, in base alle esigenze di uffici, aziende, negozi e attività dell’ambito sanitario

Dispositivi di sicurezza personalizzati e su misura
11 Maggio 2020 ore 09:07

È possibile disporre di dispositivi di sicurezza personalizzati? La risposta è sì, certamente. Facciamo però un passo indietro: lunedì 4 maggio siamo entrati ufficialmente nella cosiddetta “fase 2” dell’emergenza Coronavirus. Sono iniziate le riaperture, che si spera proseguiranno con la data del 18 maggio fino ad ampliarsi ulteriormente ad inizio giugno. Un graduale rientro ad una nuova normalità, scandita dalla presenza necessaria di dispositivi di sicurezza in negozi, uffici, studi professionali, aziende e attività sanitarie. In sostanza: è il momento di ripartire, ma con le giuste precauzioni. Perché, almeno per ora, nulla ritornerà esattamente come era prima dello scoppio della pandemia.

I dispositivi di sicurezza personalizzati

Tante attività lavorative sono dunque chiamate a dotarsi degli strumenti necessari per prevenire il contagio. Di conseguenza in tanti potrebbero aver bisogno di sistemi e dispositivi di sicurezza personalizzati, su misura per la propria realtà. Qualche esempio? Pensiamo ai pannelli in plexiglass per banche e uffici, c’è chi li taglia ad hoc in base alle dimensioni e alle particolari forme di cui ha bisogno il cliente. Il riferimento si può anche estendere ai prodotti, da marchiare a piacimento con ciò si ritiene maggiormente opportuno. Insomma, esistono aziende in grado di andare oltre un vasto assortimento di prodotti standard. E soprattutto capaci di mettersi ancora di più al servizio della clientela, in un momento complicato come quello che stiamo vivendo.

dispositivi di sicurezza personalizzati

Un (nuovo) mondo di prodotti e oggetti necessari

Ad essere personalizzabili sono i nastri adesivi da pavimento e i porta dispenser per le farmacie e le cliniche. Ma anche i pannelli divisori, le colonnine eliminacode e un’ampia gamma di accessori. Serve fare di necessità virtù, cercando di sfruttare al meglio le disposizioni preventive per bloccare l’avanzata del Coronavirus. Naturalmente, in base alla tipologia di attività, occorrono anche i dispositivi individuali e tutto il loro corollario: dalle mascherine (chirurgiche e FFP2 senza filtro) ai termometri infrarossi, dagli igienizzanti alle visiere produttive, passando per adesivi, roll up, espositori e pannelli informativi contenenti le disposizioni da rispettare. Un nuovo mondo è iniziato, serve restare aggiornati nel più breve tempo possibile.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia