Sponsorizzato

Fast Trade, l'esperienza dei fasteners al servizio dei clienti

Ecco in cosa consiste il talento della nuova business unit di Fontana Gruppo

Fast Trade, l'esperienza dei fasteners al servizio dei clienti
16 Novembre 2020 ore 14:33

“La conoscenza del prodotto è un aspetto fondamentale che caratterizza il team di Fast Trade. Questa conoscenza si traduce sempre in una efficace gestione commerciale nell’acquisto e nella vendita e nell’ambito produttivo di Fontana Gruppo per quanto riguarda l’industrializzazione. In questo modo possiamo essere una garanzia per i nostri clienti nell’offrire loro la soluzione di cui hanno bisogno”.

Jesus Herrera, general manager di Fast Trade

Così Jesus Herrera, general manager di Fast Trade, spiega in cosa consiste il talento intangibile della nuova business unit di Fontana Gruppo, nata dalla consolidata esperienza di Fontana Fasteners e che ha come obiettivo il diventare il fasteners solution provider di riferimento per il mercato Emea. 

Una capacità di rispondere ai requirements dei clienti che deriva anche dalla vasta gamma di prodotti che vengono messi a disposizione; non solo made by Fontana Gruppo ma anche soluzioni di altri fornitori, a cui si aggiungono i prodotti speciali per i quali viene offerto supporto in tutte le fasi di realizzazione: dall’analisi del progetto alla fase di disegno e industrializzazione. Tutto ciò consente alla nuova business unit di essere operativa trasversalmente in molteplici settori:

“Abbiamo un’attività molto importante nell’automotive e Tier – spiega Herrera – ma siamo presenti in tutti i settori industriali che hanno bisogno di soluzioni di fasteners, ad esempio anche nell’elettrico, nell’eolico e il piping”.

Oltre 2.000 clienti molto diversi tra loro (si va dal grande key account con presenza europea o mondiale a clienti di piccole dimensioni) e tutti distribuiti nell’area Emea, dove la società è ben presente con sedi in Italia, Spagna, Francia, Romania e Polonia e ha già in programma il consolidamento del mercato tedesco.

“Essenziale è la nostra capillarità sul territorio, però il futuro prevede uno sviluppo importante del canale digitale”.

Quanto afferma il General Manager si traduce in una sola parola, che rappresenta la naturale evoluzione del canale tradizionale di vendita: l’e-commerce. Un portale messo a disposizione dei clienti e che consente loro, una volta effettuato l’accesso, di ordinare in modo semplice e veloce i fasteners che compongono la gamma prodotti, consegnati attraverso servizi evoluti di kanban e consignment stock.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia