riti di esorcismo

Secondo Padre Leonardi, il diavolo ha paura di Medjugorje

Padre Giovanni Maria Leonardi è un frate cappuccino dell’età di 82 anni, che per alcuni anni è stato responsabile dei gruppi di Rinnovamento dello Spirito.

Secondo Padre Leonardi, il diavolo ha paura di Medjugorje
28 Luglio 2020 ore 10:04

Inoltre, soprattutto in passato, egli ha avuto diverse volte l’occasione di praticare il rito dell’esorcismo,
un’esperienza molto particolare, secondo quanto dichiarato parecchie volte da lui stesso.
Infatti, gli esorcismi portati a termine da Padre Leonardi riguardavano casi di indemoniati abbastanza straordinari, che gli venivano affidati dai vescovi stessi, sebbene all’epoca egli fosse poco propenso a rilasciare informazioni su queste pratiche.
Allora infatti non esisteva ancora un’autorità a rappresentare il ruolo degli esorcisti, e agire in questa direzione era abbastanza difficile.
Abbiamo letto la notizia su www.kontrokultura.it, dove invitiamo a prendere visione dell’articolo originale da cui è stato elaborato questo articolo.

I casi di possessione e riti di esorcismo

Una delle numerose esperienze vissute da Padre Leonardi come esorcista riguarda una giovane ragazza che, nel corso di un raduno di giovani avvenuto anni fa a Brescia, ad un tratto era caduta a terra, senza una ragione precisa, battendo la testa con una violenza inspiegabile ma comunque senza farsi alcun male.
Nel corso del rito di esorcismo, durante la preghiera per la liberazione, lo spirito maligno che albergava nella giovane si era poi trasferito in uno degli officianti, inducendolo a urlare e ad agitarsi. Fortunatamente, alla fine Dio era intervenuto per liberare gli indemoniati e riportarli in salute.

Medjugorje: un luogo di cui il diavolo ha paura

Secondo quanto affermato da Padre Leonardi, è accaduto più di una volta che, in presenza
di un soggetto indemoniato, bastasse pronunciare il nome di Medjugorje per vedere lo spirito demoniaco lasciare immediatamente il corpo della persona posseduta e scomparire all’istante.
Allo stesso modo, il frate esorcista dichiara sempre che i ministri del Signore possono comunque contare su una protezione piuttosto forte, e non ricorda personalmente di avere ricevuto trattamenti troppo fastidiosi o potenzialmente pericolosi da parte degli spiriti del
maligno. Molto spesso basta tracciare il semplice segno della croce per ottenere la rapida reazione del demonio, che comunque non può fare nulla contro chi è protetto da Dio in persona.
Medjugorje è una città situata nella Federazione di Bosnia ed Erzegovina, e precisamente nella regione dell’Erzegovina. Gli abitanti di questa regione sono per lo più di origine croata e di fede cattolica.

La popolarità di Medjugorje è dovuta principalmente alle presunte apparizioni della Madonna, avvenute a partire dagli anni Ottanta da parte di alcuni adolescenti, che dichiararono di avere assistito alla comparsa della Vergine nella zona collinare del Podbrdo.
La Madonna, secondo quanto affermato dai testimoni, appare ciclicamente, rilasciando una serie di messaggi, e il luogo è divenuto una delle principali mete di pellegrinaggi religiosi.
Nonostante le continue ricerche e gli studi eseguiti da autorità ecclesiastiche italiane e locali, non è ancora stata affermata la veridicità di tali apparizioni.
Anche tra sacerdoti e vescovi nascono spesso delle controversie, senza comunque raggiungere mai l’assoluta certezza né dell’autenticità dell’apparizione della Vergine, né del contrario.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia