Sponsorizzato

Sigaretta elettronica: attenzione alla salute dei denti e della bocca

Il Centro Medico Brianza mette in guardia dai rischi connessi all'utilizzo delle sigarette elettroniche

Sigaretta elettronica: attenzione alla salute dei denti e della bocca
14 Ottobre 2020 ore 10:20

Nonostante l’opinione comune le ritenga meno pericolose delle sigarette tradizionali, in realtà anch’esse nascondono dei rischi per la salute dei denti che è bene non sottovalutare.

Ingiallimento dei denti

“In primo luogo esistono studi che dimostrano l’ingiallimento dei denti – spiegano i dottori Andrea Santoni e Gianluca Ormellese – anche se la casistica a riguardo non è ancora così completa da poterlo confermare. Tuttavia è certo che, come la normale presenza di placca e di tartaro sui denti li rende più favorevoli alle malattie dentali, allo stesso modo fa aderire più facilmente le sostanze contenute nel fumo di sigaretta elettronica alla superficie dei diversi elementi provocando lo spiacevole colore giallo-marrone”.

Microfratture

La brutta abitudine di mordicchiare il beccuccio delle sigarette elettroniche può causare microfratture dei denti. Con il tempo possono anche svilupparsi problemi gnatologici ai danni di mascella e mandibola.

Sanguinamento delle gengive

Nel 2016 il ricercatore Fawad Javed, dell’Istituto Eastman di Roma 1 ha pubblicato un importante studio dedicato ai danni che il fumo della sigaretta elettronica può provocare alle gengive: “A causarli – spiegano i dottori Santoni e Ormellese – è il fenomeno della combustione che avviene all’interno dei bruciatori elettronici. Pur raggiungendo una temperatura di gran lunga inferiore a quella delle sigarette tradizionali (300 gradi, contro i 900 delle normali sigarette), le cellule delle gengive e della bocca possono ugualmente danneggiarsi  a seguito delle continue infiammazioni”.

Secchezza della bocca

“La sigaretta elettronica provoca anche secchezza della bocca, proprio come sperimentano i fumatori delle sigarette tradizionali. La mancanza di saliva oltre a essere di per sé sgradevole, è anche deleteria per la salute del cavo orale. La saliva infatti è uno scudo di difesa sia per i denti, sia per la bocca”.

Gengiviti e allergie

“La sigaretta elettronica come detto può infiammare le cellule delle gengive.  Ne può conseguire una dolorosa e pericolosa gengivite. A volte questa patologia può svilupparsi in seguito ad allergia, da parte del paziente, al glicole propilenico contenuto nei liquidi utilizzati”.

Questi i rischi più immediati per la salute orale, ai quali però bisogna sommare quelli per la salute in generale derivanti dall’utilizzo di questi dispositivi.  Il consiglio migliore resta sempre  quello di non fumare del tutto, evitando sia le sigarette elettroniche sia quelle tradizionali.
I dottori Santoni e Ormellese sono a disposizione dei pazienti nella  sede di Cornate d’Adda, in via Castello 5/A. Tel. 039.6095873.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia