Idee & Consigli
arredamento

Arredamento: facciamo il punto sui trend più diffusi di interior design

Arredamento: facciamo il punto sui trend più diffusi di interior design
Idee & Consigli 18 Giugno 2022 ore 07:16

Oggigiorno realizzare un’abitazione con uno stile unico è diventata per molti una vera e propria missione: quando si ristruttura e si arreda una casa le parole d’ordine per i cultori sono eleganza, ordine e razionalità.

Per poter garantire un risultato equilibrato e che delizi la vista è importante, infatti, puntare sull’armonia delle geometrie, sull’accordo dei colori, sull’integrazione positiva degli elementi di arredo e sull’efficienza della sistemazione.

Un altro termine chiave è sicuramente originalità: la capacità di scegliere materiali, suppellettili e dettagli che diano un’impronta personale alla casa e che siano capaci di conciliare estetica ed efficacia, donando all’ambiente un’atmosfera particolare e personalizzata.

Nella realizzazione di un progetto completo e sofisticato, oltre al mobilio e alle nuances, quello che fa la differenza è sicuramente la luce: non si tratta solo della scelta dei lampadari o delle lampade, ma soprattutto di valorizzare il rapporto che quella artificiale intreccia con quella naturale che proviene dalle finestre e dalle aperture sull’esterno. Un appartamento illuminato correttamente acquista un ulteriore valore e un aspetto ancora più ricercato.

L’importanza della luce in ogni ambiente

Un ambiente che ponga l’attenzione sull’illuminazione ha bisogno che le fonti di luce siano sfruttate al meglio e diventino un elemento vero e proprio di arredo. Per questo, installare i serramenti sbagliati laddove si sia ristrutturato con criteri ben precisi rischia di provocare un danno consistente all’effetto finale.

Per tale ragione bisogna selezionare prodotti di qualità e che diano la giusta valorizzazione alle finestre come, ad esempio, quelli proposti da Carminati serramenti, azienda d’eccellenza nel settore che mette a disposizione serramenti di pregio in grado di coniugare funzionalità e design.

Le soluzioni offerte sono numerose e diversificate sia dal punto di vista delle forme sia da quello dei materiali che vanno dal legno, all’abbinamento legno-alluminio, legno-vetro, legno-bronzo, così da incontrare i gusti e le esigenze di tutti i clienti.

Per realizzare un progetto completo e armonioso è fondamentale abbinare agli infissi anche le giuste porte che vengono ad avere la funzione non solo di dividere gli ambienti e conferire ulteriore privacy agli abitanti della casa, ma anche quella di arricchire le stanze e di creare una continuità piacevole tra pareti ed accessi a quest’ultime.

Una nuova tendenza del mercato dell’arredamento per accentuare questo connubio è quella della boiserie, costituita da pannelli di legno che rivestono le pareti, rendendo l’ambiente ancora più elegante e accogliente, oltre che particolare e che intessono un filo rosso tra mura e porte, producendo un effetto unico e caratterizzante.

Interior design: i giusti dettagli fanno la differenza

Una volta che si è lavorato coerentemente con gli elementi legati alla ristrutturazione, si passa al mobilio, ai tendaggi, ai soprammobili, ai tappetti e a tutti quei dettagli che hanno la finalità di personalizzare l’appartamento il più possibile.

È importante che ogni componente sia su misura, quasi cucita nel tessuto interno della casa. La scelta dei colori, dei materiali, ma, soprattutto dello stile è alla base della buona riuscita di un progetto di arredamento coerente.

Per ottenere risultati ottimali, il consiglio è di rivolgersi ad aziende specializzate, dalla grande esperienza nel settore. Ne costituisce un esempio Atmosfera arredamento, che offre l’opportunità di razionalizzare gli spazi e personalizzarli creando un continuum tra parti esterne ed interne dell’abitazione. In questo modo, sarà possibile disporre di angoli caratteristici e razionali organizzazioni delle aree specifiche di ogni stanza.

In particolare, quando si pianifica l’arredamento dell’abitazione, grande attenzione deve essere riservata al soggiorno che è, di fatto, il biglietto da visita della casa, la stanza pensata per accogliere gli ospiti e per inserirli nel cuore pulsante della struttura.

Si tratta, quindi, dell’ambiente da cui partire per creare il perfetto equilibrio tra la zona giorno e la zona notte.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie