Idee & Consigli

Certificazione energetica APE: a cosa serve e come ottenerla

Certificazione energetica APE: a cosa serve e come ottenerla
Idee & Consigli 23 Settembre 2021 ore 07:58

Il mercato immobiliare, un mercato in costante e continuo rinnovo e movimento; tutti gli studi economici confermano che il trend del mercato immobiliare è sempre in crescita, a volte subisce rallentamenti, altre invece dei salti in avanti, altre ancora rimane fermo; in ogni caso è un mercato nel quale vale assolutamente la pensa investire per avere delle certezze economiche. 

Nel momento in cui ci si affaccia o si ha a che fare con questo mercato, la burocrazia, la “carte” e i tempi fanno quasi rimpiangere di essercisi buttati… ma non è assolutamente un buon motivo per desistere e gli sforzi ripagheranno! 

Parliamo di certificazione energetica, il famoso APE che cos’è, a cosa serve e come averlo. 

Nel momento in cui si ha la necessità di avere questo documento, si deve avere la certezza di rivolgersi a qualcuno di serio e affidabile; in questo caso con, l’azienda ACE Consulting Certificazione Energetica, si ha tutta la sicurezza di cui si conviene. ACE Consulting Certificazione Energetica opera su tutto il territorio di Monza e Brianza, da diverso tempo con ottimi risultati, con il suo servizio di Certificazione Energetica Monza

La classe energetica 

La classe energetica è stata creata per classificare le prestazioni energetiche tenendo conto di diversi parametri funzionali e strutturali che ne stabiliscono in maniera scientifica l’utilizzo di energia elettrica; determinando l’efficienza energetica e il conseguente valore di un immobile.

Che cos’è la certificazione energetica

La certificazione energetica è un documento che fino a poco tempo fa veniva chiamato ACE, attestato di certificazione energetica; oggi prende il nome di APE, attestato di prestazione energetica. 

Sono aggiornamenti burocratici continui, che richiedono l’accostamento a personale esperto in materia; per questo potete rivolgervi con fiducia a ACE Consulting Certificazione Energetica.

Questa certificazione viene utilizzata come strumento di controllo delle prestazioni energetiche di un edificio; i valori sono riferiti in una scala che va da A4 (la più efficiente) a G (la meno efficiente).

A che cosa serve la certificazione energetica

Ci sono alcuni casi in cui la certificazione energetica è indispensabile ai fini legali, ma non è l’unico caso, perché tale certificazione si può utilizzare a tutti gli effetti per avere un risparmio concreto. 

Nel momento in cui si stabilisce la classe energetica e si possiede la certificazione di prestazione energetica, apportando alcune migliorie strutturali o sugli impianti, si avrà una maggior efficienza che si tradurrà in risparmio. 

La certificazione energetica è necessaria quando: 

  • Acquistiamo o vendiamo un’immobile 
  • Affittiamo un’immobile
  • Si ha necessità di pubblicare annunci commerciali con scopo di vendita o affitto 
  • Stabili in costruzione 
  • Ricostruzioni o demolizioni di immobili 
  • Ristrutturazioni di primo o secondo livello di stabili 
  • Recuperi abitativi di sottotetti già esistenti o ampliamenti volumetrici
  • Richieste per incentivi statali e sgravi fiscali 
  • Richiesta di Bonus Casa

Come avere la certificazione energetica 

Per poter essere in possesso di tale certificazione, bisognerà contattare l’azienda che previo appuntamento concordato, procederà con l’uscita dei suoi tecnici; questi ultimi, si occuperanno di fare un sopralluogo dell’immobile, prendendo in considerazione tutti i parametri necessari. 

Con i dati di cui saranno in possesso, procederanno a redigere il documento che attesta la prestazione energetica dell’immobile.

Necrologie