Idee & Consigli

Criptovalute: l'attenzione per Bitcoin di analisti e investitori resta alta

Criptovalute: l'attenzione per Bitcoin di analisti e investitori resta alta
Idee & Consigli 11 Novembre 2022 ore 12:16

Dopo un lungo periodo di grande difficoltà, il Bitcoin sembra aver trovato una buona stabilità. Sono ormai diversi mesi che la quotazione della più importante moneta digitale non esce dal range compreso tra i 19.000 ed i 21.000 dollari. L'attenzione degli investitori comunque continua ad essere altissima, aumentata anche dalle previsioni di alcuni analisti che vedono un futuro più roseo per la regina del mondo crypto.

Il mercato delle criptovalute, però, è molto particolare. Prima di investire è necessario avere un'ottima preparazione, conoscere le caratteristiche delle varia valute digitali e tenere sotto controllo tutte le news che possono avere degli effetti sull'andamento delle quotazioni. E poi, ovviamente, bisogna sapere quali sono le strade che un trader che vuole puntare sul Bitcoin può seguire: meglio l'acquisto diretto o la negoziazione di CFD?

Resta alta l'attenzione sul mercato delle criptovalute

Tutti quelli che vogliono investire nel Bitcoin hanno un obiettivo, ovvero ottenere un profitto. C'è chi lo fa acquistando la criptovaluta per detenerla e rivenderla quando la quotazione sarà più alta e chi invece intende speculare sulle variazioni di prezzo, che come abbiamo detto sono continue. Sono due approcci completamente diversi che per essere messi in atto prevedono il coinvolgimento di soggetti diversi: l'exchange per l'acquisto ed il broker per il trading.

A prescindere dalla modalità di investimento scelta, la procedura da seguire per acquistare bitcoin secondo criptovalute.io, sito web di formazione finanziaria, prevede innanzitutto l’iscrizione ad una piattaforma di scambio. Dopo ciò si attiva un account, poi si esegue il deposito utilizzando uno dei metodi di pagamento possibili ed infine si può utilizzare il capitale versato per investire in Bitcoin. È vero che gli analisti sono ottimisti sul futuro del Bitcoin, ma ricordiamo che qualsiasi investimento comporta dei rischi, e nel mercato criptovalutario, particolarmente volatile e spesso inquieto, questi sono accentuati.

Come investire sulle monete digitali

Sulle piattaforme degli exchange è possibile scambiare moneta corrente con monete digitali: in altre parole, si diventa proprietari dei Bitcoin che si acquistano, che poi dovranno essere conservati in un portafoglio digitale. Sulle piattaforme dei broker, invece, non si acquistano le monete digitali, ma si negoziano degli strumenti finanziari derivati, i contratti per differenza, che hanno le criptovalute come sottostanti.

Chi acquista le criptovalute ha solo un modo per ottenere un profitto: deve rivenderle ad un prezzo più alto rispetto a quello di acquisto. Per raggiungere l'obiettivo potrebbe aspettare anche periodi molto lunghi. Chi invece scambia i CFD ha la possibilità di speculare su tutte le variazioni di prezzo: la possibilità di vendere allo scoperto non solo consente di sfruttare a proprio vantaggio le variazioni in aumento, ma (se si fanno le giuste previsioni) si può guadagnare anche in caso di calo.

Lo scenario attuale e le previsioni: cosa aspettarsi dal Bitcoin?

Come detto, il Bitcoin ormai da diversi mesi non si distacca da una ristretta fascia di prezzo. Questa fase di stabilità viene vista con ottimismo, perché arriva dopo il cosiddetto lungo inverno delle criptovalute. Nel giro di qualche mese il mercato ha perso più di due terzi del suo valore di capitalizzazione record toccato circa un anno fa, ma da giugno in poi la situazione sembra essersi cristallizzata ed il Bitcoin si muove lateralmente da svariati giorni.

Osservando la storia del Bitcoin è possibile vedere che situazioni del genere si sono già viste. Gli analisti quindi sono ottimisti, anche se quest'anno ci sono condizioni molto particolari: l'inflazione a questi livelli e gli interventi delle banche centrali sono una novità per il mercato criptovalutario. Ma bisogna considerare anche la maggiore adozione del Bitcoin e le possibili novità in merito ad una regolamentazione del settore, aspetti che possono dare una forte spinta alle quotazioni nei prossimi mesi.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie