Sponsorizzato

La gestione dei Fasteners by Fast Trade

La gestione dei Fasteners by Fast Trade
Idee & Consigli 22 Dicembre 2020 ore 12:39

Ampia disponibilità dei prodotti, competitività nei prezzi, efficienza nell’approvvigionamento. Sono questi alcuni tra i principali vantaggi garantiti da Fast Trade, fasteners solution provider di riferimento per il mercato Emea, che si avvale dell’esperienza di Fontana Fasteners e del know-how di Fontana Gruppo. 

Il cuore del mondo Fast Trade è un’organizzazione fortemente centralizzata: "Avvalersi di un magazzino centrale europeo a Bourogne, Francia, ci permette di avere a disposizione più di 4.000 prodotti a stock, che vengono acquistati da un unico buyer a Veduggio, Headquarters di Fontana Gruppo, a costi vantaggiosi, grazie alle economie di scala che riesce ad ottenere. Ciò consente di proporci sul mercato con prezzi di vendita competitivi e di mantenere snella ed efficiente la nostra catena logistica", spiega Ambra Anconetani, BU Procurement Manager di Fast Trade.

Ambra Anconetani, BU Procurement Manager di Fast Trade

Gestione che riguarda i fasteners standard, tra quelli prodotti da Fontana Gruppo così come da altri fornitori, al fine di soddisfare le richieste degli oltre 2.000 clienti attivi; in caso di esigenze più specifiche in termini di morfologia, applicazione e utilizzo, la nuova business unit propone anche soluzioni speciali, progettate ad hoc attraverso un processo di realizzazione che prevede una serie di test dinamici per massimizzare la prestazione del prodotto finale.

"Nel caso dei prodotti speciali la nostra strategia è un po’ differente: abbiamo una centralizzazione del panel fornitori ma non degli acquisti, perché riteniamo opportuno lasciare un’autonomia di acquisto locale", afferma Ambra Anconetani.

4 foto Sfoglia la gallery

Una realtà con una struttura ben definita, in grado di coordinare in maniera efficace il lavoro di tutti i plant della business unit (strategicamente distribuiti tra Italia, Francia, Spagna, Polonia, Romania e Germania) nonostante le difficoltà che si sono presentate a causa dello scoppio della pandemia, e che permette comunque a Fast Trade di pensare al futuro. Uno dei progetti più importanti – già attivo ma suscettibile di ulteriori sviluppi – è il portale e-commerce: uno strumento che si concentra sull’esperienza d’acquisto del prodotto al fine di renderla massimamente veloce ed efficiente. A questa strategia si affianca il canale di vendita tradizionale, che attraverso il ruolo dei singoli professionisti Fast Trade potrà essere sempre un punto di riferimento.

Necrologie