Idee & Consigli

I migliori benefit da accordare ai dipendenti

I migliori benefit da accordare ai dipendenti
Idee & Consigli 16 Febbraio 2022 ore 12:56

I benefit aziendali sono universalmente riconosciuti come servizi finalizzati a migliorare la qualità della vita dei dipendenti, rendendoli più produttivi e creando un clima aziendale positivo e stimolante.

Tra i più noti ci sono i buoni pasto, che accrescono il potere d'acquisto dei dipendenti, i quali possono concedersi una pausa pranzo rilassante e soddisfacente.

In base a recenti indagini, è emerso che gli italiani vogliono mangiare bene anche nelle pause di lavoro, come è giusto che sia.

I buoni pasto sono la soluzione ideale, poiché consentono ai collaboratori di ordinare cibo di qualità ed in linea con le loro preferenze gastronomiche.

Sono strumenti estremamente efficienti poiché, oltre ad essere spendibili presso diversi punti vendita fisici o e-commerce, possono essere usati anche in smart working.

Ne traggono beneficio le stesse aziende, che accedono ad importanti risparmi fiscali e accrescono la motivazione ed il senso di appartenenza degli impiegati.

Altrettanto apprezzati sono i benefit per l'assistenza sanitaria integrativa, grazie ai quali i collaboratori possono accedere a soluzioni assicurative a condizioni vantaggiose o a sconti per le spese mediche.

Il welfare aziendale però si è notevolmente evoluto negli ultimi anni, tant'è che l'offerta di beni e servizi si è diversificata sempre di più per soddisfare le varie esigenze e necessità.

Tra gli strumenti più interessanti c'è la cosiddetta banca del tempo, che si basa sull'aiuto reciproco tra i vari dipendenti.

I collaboratori, accedendo ad una piattaforma specifica o utilizzando la Intranet aziendale, possono verificare quali servizi extra-lavorativi offrono i colleghi.

Ad esempio una persona può offrire un servizio di baby-sitting in cambio di piccoli lavori in casa, oppure di lezioni di vario tipo. Una soluzione che migliora la qualità della vita e che rafforza le relazioni tra le varie risorse aziendali, al di là del normale rapporto lavorativo.

Quando si parla di benessere dei dipendenti, bisogna considerare anche il loro stato di salute.

Proprio per questo motivo diverse aziende in Italia forniscono ai loro impiegati ingressi agevolati in strutture dedicate ai trattamenti terapeutici, o alle cure a base di acque termali.

Altrettanto diffuse sono le palestre aziendali, costruite proprio all'interno dei luoghi di lavoro. Una pratica nata negli USA e diffusasi rapidamente in Europa, e naturalmente in Italia.

Un servizio molto apprezzato per i collaboratori che vorrebbero andare in palestra, ma non ne hanno il tempo materiale.

Un'ottima alternativa è rappresentata dai corsi di yoga, organizzati sempre all'interno dell'azienda, dove gli impiegati possono ritagliarsi uno spazio per loro stessi per raggiungere un perfetto equilibrio fisico e mentale.

Tutte queste hanno ricadute positive sul benessere dei collaboratori, che concludono la loro giornata lavorativa sereni e senza accumulare stress.

Per avere una panoramica più ampia della questione è sufficiente leggere la guida di riferimento sui benefit aziendali ai dipendenti di Edenred, stilata da professionisti del settore.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie