Menu
Cerca

Macchine taglio laser

Macchine taglio laser
Idee & Consigli 03 Marzo 2021 ore 12:10

L'evoluzione tecnologica nel settore industriale contribuisce quotidianamente al miglioramento dei tempi e della qualità di lavorazione. Tra i macchinari di precisione che si avvantaggiano di tale evoluzione figurano le macchine per il taglio laser.

La tecnologia a taglio laser è negli ultimi anni sinonimo di precisione e professionalità, nelle prossime righe analizzeremo più da vicino il settore delle macchine per il taglio laser, focalizzando l'attenzione sulle diverse tipologie, i materiali da poter tagliare ed i possibili utilizzi pratici.

Quali sono le tipologie di macchine taglio laser

Esistono macchine per il taglio laser diverse, affinché possiate comprendere quali sono le loro caratteristiche, è opportuno introdurre i diversi tipi di tagli laser possibili:

taglio laser a gas (CO2);
taglio laser a fibra;
taglio laser a diodo.

A seconda delle esigenze del cliente è possibile eseguire una di queste tipologie di taglio, attraverso macchine dedicate. Anche se solo accennati i tagli sono essenziali per capire al meglio le tipologie di macchine per il taglio laser, questi ultimi infatti vincolano i materiali e la struttura della macchina stessa a seconda della metodologia di processo impiegata.

Macchine per il taglio laser: composizione

La gran parte di voi, con molta probabilità, non conosce come è costituita una macchina per il taglio laser. Questa si compone di una testa di taglio, più comunemente conosciuta come oscillatore, da una struttura schermata per proteggere gli operatori, da un braccio robotizzato e da un controllo della lavorazione attraverso un protocollo numerico. A seconda delle esigenze e dei materiali su cui effettuare il taglio le strutture del sostegno variano e possono essere dimensionate.

Tipologie di macchine per il taglio

È il momento di analizzare più nello specifico le tipologie di macchine atte a svolgere un taglio laser. Le principali sono: macchine per taglio laser 2D, Macchine per taglio laser 3D, macchine per taglio laser dei tubi.

Macchine taglio laser 2D

Le macchine adibite a questo taglio si utilizzano sulla lamiera piana per ricavare sagomati. Si definiscono 2D per la loro capacità di lavorare su 2 assi (X, Y) a cui viene aggiunto il terzo (Z) solo per lo spostamento dell'oscillatore.

Macchine taglio 3D

Come è facile dedurre queste tipologie di macchine (3D) possono effettuare lavorazioni su tre dimensioni, sfruttando i 6 assi messi a disposizione, sfruttando tecnologie implementate o robot. Queste vengono utilizzate su lamiere con struttura tridimensionale già lavorate, siano queste in piegatura o stampaggio.

Macchine taglio dei tubi

Vi sono macchine atte al taglio specifico dei tubi. Molto importante in questa tipologia di macchina il sistema di serraggio del componente in lavorazione, i tubi sono infatti bloccati in un mandrino come se fosse in tornitura favorendo l'oscillatore che non ha necessità di movimento.

Che materiali si possono tagliare con la macchina taglio laser

Dalla tipologia di macchina si possono ottenere tagli diversi e soprattutto su materiali differenti. Sebbene sia di conoscenza comune che una macchina per il taglio laser possa tagliare: stoffa, legno, metallo e metacrilato; è importante sottolineare i materiali che usualmente non sono alla portata di tutti ma che molti utilizzano quotidianamente. Vediamo i principali.

Acciaio

L'acciaio è una lega particolare che ormai viene sfruttato in differenti utilizzi, siano essi legati alla quotidianità che alle costruzioni lavorative. Questa lega però può avere diverse caratteristiche e necessita di macchinari specifici per essere lavorata. Le macchine per il taglio laser possono nella fattispecie tagliare: acciaio a basso tenore di carbonio, acciaio ad alto tenore di carbonio, acciaio legante, acciaio inossidabile e leghe di alluminio.

Plexiglas

Negli ultimi anni questo materiale sta rivoluzionando il mondo sostituendosi quasi totalmente al vetro tradizionale. Benché possa risultare molto simile al vetro, con proprietà chimiche differenti, esso necessita di tagli particolari per non subire bruciature o piegature. Una macchina per il taglio laser è la soluzione ideale per questo materiale, garantendo pulizia nel lavoro e massima precisione.

Per quali scopi è possibile utilizzare una macchina taglio laser

L'impiego di una macchina dedicata al taglio con laser può essere la soluzione per concretizzare un progetto personale. La limitazione più che nelle capacità della macchina risiedono nella fantasia di chi vuole utilizzarle, il loro scopo è vincolato alle esigenze del consumatore e dei propri progetti.

Vediamo alcune idee razionali su come utilizzare una macchina per il taglio laser.

Oggettistica casa: se siete degli amanti del bricolage e volete tagliare delle componenti o dei materiali specifici su misura, utilizzare una macchina con taglio laser è la soluzione più comoda e intelligente.

Plexiglass su misura: la sostituzione del vetro con il plexiglass è ormai consuetudine in tutte le case. Pensare di poter sostituire il vetro della doccia o del solarium con materiali in plexiglass su misura necessita di macchinari dedicati per il taglio laser.

Tubi: progettare un prototipo di una vostra idea può essere estremamente semplice se aveste a disposizione tubi su misura e pronti ad essere utilizzati. Spesso le misure standard vincolano anche le idee, con una macchina di questo genere non vi sono limiti alla fantasia.

I vantaggi di utilizzare una macchina per il taglio laser

Sebbene i vantaggi si possano dedurre da soli dal paragrafo precedente è importante sottolineare in breve quali siano per consultarli in caso di bisogno.

Progettualità: scegliere di acquistare o di utilizzare da terze parti una macchina per il taglio laser aiuta voi o i vostri clienti nel poter progettare qualsiasi tipologia di idee e concretizzarla attraverso materiali e tagli perfetti.

Spessori e materiali: una macchina dedicata al taglio laser è capace di regolare spessori e materiali a seconda delle esigenze.

Precisione: non vi è dubbio alcuno che un taglio effettuato con una macchina di questa tipologia sia estremamente preciso. Lavori professionali e di altissima precisione non possono essere eseguiti manualmente.

Quali sono le migliori macchine taglio laser

Identificare la migliore macchina per il taglio laser è complesso, la macchina perfetta non deve necessariamente avere caratteristiche ideali quanto soddisfare i vostri bisogni.

Utilizzare una macchina per il taglio laser 2D su una superficie 3D non avrebbe senso e di conseguenza non si può incolpare la macchina, ma sicuramente chi la utilizza.

La macchina per il taglio laser migliore si identifica con quella che riesce a soddisfare i vostri bisogni, sia essa 2D, 3D o altro. Acquistare un prodotto con materiali di alta qualità e meccanica efficiente è comunque una soluzione basilare.

Quali sono i principali produttori di macchine taglio laser

La domanda che dovreste porvi ora è: "ma quali sono i principali produttori di macchine per taglio laser?". I produttori più conosciuti sono sicuramente l'HGTech, Han's Laser, EpilogLaser e la Amada Weld Tech, ma il mercato offre infinite soluzioni a riguardo.

Come è facile dedurre le aziende indirizzano la loro produzione verso la tipologia di taglio, alcune aziende sono più vicine al taglio in fibra, come la HGTech, altre focalizzano la progettazione su macchine a taglio laser 2D come la Han's Laser.

Sicuramente un ruolo importante è ricoperto dalla EpilogLaser, questa azienda mette a vostra disposizione macchine per il taglio laser CO2 di altissimo livello con cui poter attrezzare l'officina o gli ambienti lavorativi.

Necrologie