Idee & Consigli

Patente a 17 anni: dal 22 aprile 2022 è possibile

Patente a 17 anni: dal 22 aprile 2022 è possibile
Idee & Consigli 22 Giugno 2022 ore 17:20

In Italia, la legge prevede che per ottenere la patente di guida sia necessario avere almeno 18 anni. Tuttavia, questa legge è stata modificata con l'attuazione del decreto-legge n. 28/2019, che consente ai minori tra i 16 e i 18 anni di ottenere la patente di guida dopo aver completato un corso di formazione supplementare.

Cosa prevede la nuova normativa

Dal 22 aprile 2022 sarà possibile ottenere la patente di guida a 17 anni. Questo cambiamento nella legge italiana riguarderà tutto il Paese e consentirà ai giovani di mettersi al volante non appena avranno compiuto 17 anni. I candidati devono sostenere un esame teorico e uno pratico, che si svolgono presso un'autoscuola locale e sono gestiti dall'ANIA (Associazione Nazionale Automobilisti). Sarà poi necessario frequentare anche un corso sulla sicurezza stradale.

La nuova normativa è già stata approvata dal governo, il che significa che è solo questione di tempo prima che diventi effettiva. La legge è stata approvata dal ministro Matteo Salvini, che ritiene che questa misura contribuirà a ridurre gli incidenti stradali che coinvolgono i giovani conducenti, aiutandoli ad acquisire esperienza prima di mettersi al volante in età più avanzata. Tuttavia, questa nuova norma ha anche i suoi critici: alcuni sostengono che gli adolescenti non sono ancora abbastanza maturi per guidare in sicurezza sulle strade pubbliche senza la supervisione di un adulto.

Consigli per l'acquisto della prima auto

La decisione di acquistare un'auto è una delle più importanti della vostra vita. Non si tratta solo di spostarsi dal punto A al punto B, ma di fare un investimento che durerà negli anni a venire. 

Per questo motivo, prima di acquistare un veicolo, è importante fare delle ricerche e assicurarsi di ottenere la migliore offerta possibile. È inoltre importante considerare tutti i fattori che influiscono sull'acquisto, tra cui il prezzo, il chilometraggio, l'anno del modello e le condizioni. Prima di acquistare un'auto, infatti, sarà però necessario considerare il budget a disposizione, perché ci sono molti tipi di auto disponibili a vari prezzi. Se non si dispone di una grande somma di denaro si può valutare di acquistare un'auto di seconda mano. Su alcune piattaforme online, è possibile cercare un'auto usata su Milano, ad esempio, così da filtrare la ricerca in base alle proprie esigenze. 

Tra gli altri elementi da tenere in considerazione quando si acquista un'auto usata c'è sicuramente anche l'anno di immatricolazione. Anche se i modelli più vecchi possono essere più convenienti all'inizio, potrebbero costare di più in riparazioni lungo la strada. Se il vostro budget lo consente, prendete in considerazione l'acquisto di un modello più recente con meno chilometri. Infine, se possibile, provate a visionare diversi modelli prima di sceglierne uno. Assicuratevi che siano in buone condizioni e che non presentino difetti o problemi noti che potrebbero comprometterne le prestazioni nel tempo (ad esempio, ruggine).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie