Menu
Cerca

I principali rischi degli investitori nel 2021

Gli investitori di tutto il mondo continuano ad avere l’evoluzione dell’inflazione quale principale preoccupazione. Ma siamo proprio sicuri che sia questo il più importante elemento di analisi per i prossimi mesi?

I principali rischi degli investitori nel 2021
Idee & Consigli 26 Maggio 2021 ore 10:48

A non esser convinta di tale prioritaria focalizzazione sull’aumento dei prezzi sono gli analisti di BlackRock secondo cui, invece, sarebbe bene non sottovalutare il rischio di un potenziale e nuovo inasprimento delle tensioni USA-Cina.

La geopolitica passa sta passando in secondo piano

Nel suo dossier pubblicato poche ore fa, il BlackRock Investment Institute ha riportato come il proprio indicatore che misura l’evoluzione del rischio geopolitico sia sceso al suo minimo da quattro anni a questa parte a causa del fatto che gli investitori stanno concentrando le proprie attenzioni più sull'inflazione e sulla ripresa economica, che sulla geopolitica.

L’indicatore di BlackRock segna dunque un evidente spostamento dell'attenzione dalle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, o da un attacco nucleare della Corea del Nord, verso elementi più macroeconomici “puri”, come quelli legati all’evoluzione del CPI.

Sottovalutare i rischi geopolitici potrebbe costare caro

Ebbene, è proprio quando l’indicatore misura valori così contenuti che lo shock dei mercati finanziari determinato dall’inasprirsi dei pericoli di natura geopolitica potrebbe essere maggiore. In altri termini, sottolinea BlackRock, gli impatti del rischio geopolitico sono maggiori quando i mercati meno se li aspettano. E questo, evidentemente, è uno di quei contesti.

In particolare, prosegue il dossier BlackRock, uno dei maggiori rischi che i mercati potrebbero trascurare è la separazione delle due maggiori economie nel campo della tecnologia. Gli analisti dell’istituto hanno infatti notato che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden sta continuando la propria dura presa di posizione del suo predecessore sulla Cina con un focus sulle tecnologie più critiche mentre Pechino, d’altra parte, sta dando priorità all'autosufficienza nella tecnologia.

È proprio questo, secondo BlackRock, il rischio geopolitico maggiore a cui il mondo sarà sottoposto nei prossimi mesi. Tra gli altri turbamenti che potrebbero rovinare i piani degli investitori, però, in ordine di gravità decrescente vengono citate anche le possibilità che possa essere scatenato un grande attacco informatico, la crisi politica nei mercati emergenti come risultato dell'incapacità degli stessi Paesi di controllare la pandemia di coronavirus, e le tensioni su Taiwan, per cui BlackRock non si attende una resa dei conti di tipo militare nel breve termine, ma comunque la sussistenza di un duraturo rischio sul medio lungo termine. 

Appare evidente, in questo contesto così eterogeneo e aleatorio, quanto sia importante cercare di soffermare la propria attenzione sull’analisi attenta della propria strategia di investimento. Proprio a tal fine suggeriamo a tutti i lettori di seguire questo corso sul trading online per poter disporre delle basi utili su cui formulare la propria strategia di investimento e, successivamente, testare la stessa attraverso l’apertura di un conto demo in uno dei migliori broker online, o la fruizione di un servizio di backtesting che possa comprovare l’effettiva sostenibilità della propria strategia in condizioni di mercato reali, prima di avviare il trading con i propri capitali e a proprio rischio.

Necrologie