Idee & Consigli

Quali fattori considerare nell’acquisto di un monopattino per forti pendenze?

Quali fattori considerare nell’acquisto di un monopattino per forti pendenze?
Idee & Consigli 06 Settembre 2022 ore 11:04

Il monopattino elettrico per forti pendenze: quali caratteristiche deve avere?

Il monopattino elettrico sta riscontrando un sempre maggiore successo. Sempre più spesso vediamo persone passeggiare e divertirsi “in sella” al proprio mezzo, non solo nelle grandi città, ma anche nei centri abitativi più piccoli. 

I motivi di questo successo sono diversi. Innanzitutto viene garantito un notevole risparmio economico. Il costo del carburante è arrivato alle stelle, e non può essere paragonato con quello di correlato alla ricarica della batteria elettrica. Si possono inoltre acquistare dei mezzi performanti a prezzi piuttosto accessibili. Si tratta infine di un mezzo piuttosto agile, che consente di muoversi velocemente nel traffico e di evitare i problemi di parcheggio

Alcuni si chiedono se questo mezzo può mantenere la propria efficienza anche in presenza di forti pendenze. La risposta è assolutamente si! Il punto da tenere presente, comunque, è che bisognerà scegliere un modello adatto. Andiamo pertanto a scoprire quali sono alcuni fattori di cui tener conto. 

Potenza del motore

Partiamo dal punto forse più importante da valutare prima di acquistare un monopattino elettrico. Bisognerà scegliere un modello tra i monopattini più potenti per pendenze elevate. In media, un normale monopattino elettrico con un motore da 250 Watt può andare bene per percorsi pianeggianti. Per affrontare invece pendenze lunghe superiori ai 10 gradi, è invece suggerito optare per un motore da almeno 300 Watt. Ad incidere su questa decisione, se sarà necessario scegliere un modello ancora più potente, sarà anche il peso stesso della persona che dovrà guidarlo, come anche la tipologia di pendenze che bisognerà affrontare. 

Compromesso tra leggerezza e resistenza

I migliori modelli di monopattini per pendenze elevate cercano anche di combinare un peso non eccessivo ( di solito non superiore ai 15 kg ) con una buona sopportazione del peso ( fino a 120 kg ).

Ruote 

Come probabilmente sappiamo, le ruote di un monopattino elettrico possono essere con camera d’aria o piene. Le ruote piene sono le migliori, non solamente perché non si forano, ma anche perché garantiscono un grip migliore ed una maggiore stabilità. 

Cruise control

Quando si parla di pendenza, non dobbiamo considerare solamente la salita, ma anche la discesa. La presenza del cruise control nel manubrio assicura una maggiore stabilità in caso di sterzata improvvisa

Batteria di ricambio

Alcuni modelli presentano una batteria di ricambio contenuta all’interno del manubrio, da sostituire nel caso in cui quella già presente dovesse scaricarsi. 

Freni

Come abbiamo già accennato, una pendenza in salita potrebbe essere seguita da una discesa piuttosto ripida. Ecco perché è essenziale scegliere un modello dotato di doppio sistema frenante, uno anteriore elettrico ed uno posteriore a disco. 

Quelle che abbiamo elencato sono le caratteristiche principali che dovrebbe rispettare un monopattino elettrico adatto alle pendenze forti. Ricordiamo inoltre che, anche nel caso dovessimo acquistare uno tra i migliori modelli, sarà importantissimo effettuare una regolare manutenzione per mantenere il nostro mezzo di trasporto efficiente e funzionale nel tempo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie