Idee & Consigli

Litecoin: cos’è e quali sono le differenze con il Bitcoin

Litecoin: cos’è e quali sono le differenze con il Bitcoin
Idee & Consigli 16 Maggio 2022 ore 07:00

Litecoin (LTC) è una criptovaluta utilizzata per i pagamenti peer-to-peer nonché un progetto software open-source. Chiunque online può utilizzare Litecoin per effettuare pagamenti istantanei da qualsiasi parte del mondo.

Charles Lee, un pioniere della crittografia ed un ex dipendente di Google e Coinbase, ha lanciato Litecoin nel 2011. Come molte altre altcoin, è stata sviluppata per risolvere le carenze della prima criptovaluta, il Bitcoin (BTC). Litecoin è stato proposto come uno spinoff di Bitcoin che avrebbe aumentato la velocità delle transazioni e risolto il problema della scalabilità della rete. 

Basti pensare che ci vogliono circa 10 minuti per estrarre un nuovo blocco di transazioni sulla rete Bitcoin, mentre Litecoin è stata in grado di ridurre il tempo di conferma del blocco da 10 minuti a soli due minuti e mezzo.

Se siete curiosi di scoprire come funziona Litecoin (vedi su youngplatform.com/ltc/) e quali sono i suoi vantaggi rispetto al Bitcoin, questo è l’articolo che fa per voi!

Quanto vale LTC?

La moneta digitale LTC, come la maggior parte delle criptovalute, è caratterizzata da un andamento volatile. Attualmente vale circa 98 dollari USD, molto meno dei massimi storici raggiunti nel 2017 e nel 2021. 

Come funziona Litecoin?

In modo simile al Bitcoin, Litecoin funziona sul protocollo di consenso Proof-of-Work (PoW) ma utilizza l'algoritmo di hash Scrypt invece dell’algoritmo SHA-256 per aumentare la velocità di transazione di LTC sulla rete.

Litecoin ha una fornitura limitata di 84 milioni di token LTC. Nuove monete vengono estratte con ogni nuovo blocco di transazioni che viene aggiunto alla rete. Al momento del lancio, la rete Litecoin ha offerto 50 LTC ai minatori che hanno estratto i blocchi.

La rete dimezza automaticamente le ricompense di mining dopo ogni 840.000 nuovi blocchi, il che accade circa ogni quattro anni. La rete Litecoin continuerà a dimezzare le ricompense fino a quando tutte le 84 milioni di monete non saranno state estratte.

A partire da Dicembre 2020, la rete ricompensa 12,5 LTC per ogni nuovo blocco. Il prossimo dimezzamento, previsto per Agosto 2023, ridurrà ulteriormente le ricompense a 6,25 LTC.

Quali sono le differenze principali tra Litecoin e Bitcoin

Litecoin ha gli stessi casi d'uso del Bitcoin, la prima e più grande criptovaluta sul mercato. Come anticipato, Litecoin è una rete globale di pagamento peer-to-peer e la sua valuta nativa è LTC. 

Chiunque può usare Litecoin per effettuare pagamenti veloci e sicuri senza fare affidamento su di una banca o un fornitore di servizi finanziari. 

Inoltre, molti utenti considerano il Litecoin un asset ad alto potenziale. Questo è il motivo per cui Litecoin è sempre ai primi posti tra le criptovalute a maggiore capitalizzazione, potete infatti trovare LTC su tutti i principali Exchange.

Rispetto al Bitcoin permette transazioni molto più veloci, ragion per cui Litecoin è spesso considerata come una valuta digitale per le transazioni quotidiane mentre al momento Bitcoin è considerato soprattutto come una riserva di valore.

 In sostanza, i vantaggi principali di Litecoin sono così riassumibili:

  • È un mezzo di pagamento veloce, economico, sicuro e trasparente.
  • È una valuta digitale peer-to-peer che non si basa su nessuna banca centrale o governo per regolare le transazioni.
  • Gli utenti finali hanno il controllo completo sui loro fondi LTC invece di una banca centrale o commerciale.
  • È una valuta globale e può essere inviata ovunque nel mondo quasi istantaneamente.
  • Acquistabile su tutti gli Exchange più affidabili.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie