Idee & Consigli
comunicato stampa

Tutti ne parlano: iSwiss sempre più presente sulla stampa italiana ed estera

Tutti ne parlano: iSwiss sempre più presente sulla stampa italiana ed estera
Idee & Consigli 03 Ottobre 2022 ore 08:24

Difficilmente le testate giornalistiche più famose si fanno scappare le novità del mondo finanziario, soprattutto se hanno tutte le carte in regola per diventare dei veri top player nell’ambiente.

Ed è esattamente quello che sta accadendo con iSiwss, ormai famosa deposit company elvetica, guidata dal CEO Christopher Aleo, che è sempre più spesso sotto i riflettori dei più importanti giornali a livello italiano e globale.

Dopo il prestigioso riconoscimento conferito proprio ad Aleo dall rivista Forbes, come innovatore finanziario dell’anno, è arrivata anche l’attenzione di una testata a tiratura nazionale come Libero, che ha presentato ai suoi lettori il progetto innovativo nato dall’intuizione del finanziere elvetico.

Infatti iSwiss è riuscita a coniugare l’innovazione con uno degli strumenti più interessanti della finanza: la base di partenza è la cartolarizzazione, strumento finanziario poco conosciuto al grande pubblico ma dalle potenzialità sicuramente ottime. E questo sia dal punto di vista degli emittenti, che spesso sono imprese o società, sia dal punto di vista degli investitori, che possono contare su una serie di importanti garanzie a tutela del loro investimento.

L’idea innovativa è quella che permette di superare un limite classico della cartolarizzazione, cioè i grandi volumi necessari ad avviare questo tipo di operazione, tramite il sistema dello sharing. Questo vuol dire coinvolgere nel progetto di cartolarizzazione diversi emittenti (che nella cartolarizzazione prendono il nome di prenditori), raccogliendo i volumi necessari e abbattendo i costi per il lancio e la gestione dell’operazione.

Un’intuizione davvero unica, che fa di iSwiss e del suo Amministratore Delegato Chistopher Caleo una delle realtà più interessanti nel panorama della finanza globale: perché la crescita incredibilmente rapida di iSwiss non si limita all’Italia e alla zona Mediterranea dell Europa, ma punta anche verso mercati in forte crescita, come quello dei Balcani, grazie all’apertura di una nuova sede in Romania.

Vecchio Continente e oltre: infatti la deposit company elvetica punta a trasferire i suoi uffici nel prestigio Downtown Circle di Dubai, l’incredibile anello sospeso che andrà presto a circondare il grattacielo più alto del mondo: un’ascesa che sembra davvero inarrestabile.

Seguici sui nostri canali
Necrologie