Scuola
Per il futuro dei giovani

Al Castiglioni gli studenti imparano a diventare imprenditori

L’istituto propone un progetto che include scambi con l’estero, la settimana scorsa incontrata una delegazione spagnola e francese

Al Castiglioni gli studenti imparano a diventare imprenditori
Scuola Desiano, 23 Novembre 2022 ore 08:27

Al Castiglioni gli studenti imparano a diventare imprenditori. L’istituto propone un progetto che include scambi con l’estero, la settimana scorsa incontrata una delegazione spagnola e francese

Al Castiglioni gli studenti imparano a diventare imprenditori

All’istituto di istruzione superiore "Luigi Castiglioni" di Limbiate nasce un progetto per formare "gli imprenditori del futuro". L’iniziativa, chiamata proprio "Entrepreneurs of the future", è rivolta agli studenti di età compresa tra i 17 e i 19 anni e si pone l’obiettivo di avvicinare  i ragazzi al mondo del lavoro, aiutandoli ad imparare le strategie più efficaci per gestire le dinamiche aziendali simulando la fondazione di una propria azienda.

Soggiorni all'estero per conoscere le realtà aziendali

"Il progetto non è destinato soltanto a chi eccelle a livello scolastico ma anche, e soprattutto, a tutti quei ragazzi con difficoltà, insicurezze e con poca motivazione perchè crediamo che possa essere per loro stimolante e d’aiuto", spiega la docente Maria Romeo. I workshop, organizzati all’interno dell’istituto scolastico sono inoltre affiancati dal progetto Erasmus che prevede il soggiorno degli studenti all’estero per conoscere e toccare con mano le realtà aziendali che esistono anche al di fuori dei confini nazionali.

Gli scambi con Francia e Spagna

All’interno del progetto è prevista una partnership con due istituti d’istruzione superiore all’estero, uno in Francia e uno in Spagna, con i quali stiamo collaborando racconta Romeo. La settimana scorsa gli studenti della scuola limbiatese hanno incontrato una delegazione spagnola e francese, a febbraio 2023 la visita sarà ricambiata dai ragazzi del Castiglioni.  Un’iniziativa all’avanguardia che offre ai ragazzi l’opportunità di mettersi alla prova. "Ringrazio tutti i docenti della commissione Erasmus per l’impegno dimostrato e la nostra dirigente Viviana Guidetti per il grande supporto con il quale ci ha sostenuto" ha concluso Romeo.

Seguici sui nostri canali
Necrologie