Menu
Cerca
Cesano Maderno

Borse di studio alla memoria dei fratelli Disarò

Un premio agli studenti di scuole superiori e università.

Borse di studio alla memoria dei fratelli Disarò
Scuola Seregnese, 12 Marzo 2021 ore 09:48

Borse di studio alla memoria dei fratelli Paolo e Davide Disarò. A Cesano Maderno aperta la 34esima edizione del bando.

Borse di studio Disarò

Trentaquattresima  edizione del bando di concorso per l’assegnazione delle borse di studio intitolate alla memoria di Paolo e Davide Disarò. Le domande entro il 31 maggio 2021. L’Amministrazione comunale e la famiglia Disarò, in collaborazione col Circolo Acli Franco Buratto – Aps di Cesano e la famiglia Spotti, bandiscono per l’anno scolastico 2019/2020 la 34esima edizione del concorso per l’assegnazione di 24 borse di studio intitolate alla memoria di Paolo e Davide Disarò, gli studenti universitari cesanesi morti il 19 luglio del 1985 nella tragedia della Val Di Stava.

Ventiquattro borse di studio

Le borse di studio sono riservate a studenti iscritti alla scuola secondaria di secondo grado e all’università.  Sono in tutto 24, per l’importo complessivo di 14.500 euro (di cui 5.000 a carico dell’Amministrazione comunale, 7.250 della famiglia Disarò, 750 dell’Acli e 1.500 della famiglia Spotti): 10 borse da € 400 sono iservate agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, 14 borse da 750 sono per gli studenti universitari iscritti ad un corso di laurea triennale, magistrale a ciclo unico o specialistica.

Spiega l’assessore all’Istruzione, Sport e Politiche giovanili Pietro Nicolaci:

“E’ un appuntamento che come ogni anno si rinnova per premiare la meritocrazia e valorizzare l’attività di studio e la capacità dei singoli studenti, agevolando dal punto di vista economico il loro percorso di apprendimento. Quello di quest’anno è un appuntamento particolarmente significativo perché, nella fase pandemica ancora in atto, rappresenta il forte desiderio di ripresa e di tornare alla vita normale tanto sperata da tutti, che l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Maurilio Longhin supporta con ogni sforzo e in ogni linea di condotta: sia essa di appoggio all’attività sanitaria, che a sostegno delle fasce più deboli della popolazione che, ancora, in favore della piena ripresa della vita economico-sociale. I requisiti richiesti per partecipare all’assegnazione delle borse di studio riguardano sia il merito degli studenti che l’appartenenza ad un nucleo familiare con reddito contenuto, confermando con ciò il fine istituzionale previsto nel bando, cioè quello di aiutare gli studenti che hanno minori possibilità economiche”.

Domande entro fine maggio

Ammissione e requisiti richiesti per la partecipazione (oltre alla residenza a Cesano, è richiesta una media minima di votazione ed un’attestazione Isee del nucleo familiare in corso di validità non superiore a 37.000 euro) sono indicati nel modulo di partecipazione disponibile all’apposito link del sito comunale, cui è necessario allegare la documentazione richiesta. Le domande di partecipazione devono pervenire improrogabilmente all’ufficio Cultura, Istruzione e Sport (e-mail: istruzione.formazione@comune.cesano-maderno.mb.it) entro le 13 di lunedì 31 maggio 2021.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli