Monza

Cinema nelle scuole con il progetto Old Cinema

Appuntamenti nei cortili delle scuole Rodari e Ardigò.

Cinema nelle scuole con il progetto Old Cinema
Scuola Monza, 18 Giugno 2021 ore 15:59

Domani, sabato 19 giugno 2021 si terrà il secondo per la rassegna "E' arrivato il cinematografo nella mia scuola", un'iniziativa contro la dispersione scolastica.

Old Cinema

La città risponde all''attore Pierfrancesco Favino con un doppio appuntamento cinematografico nei cortili delle scuole Ardigò e Rodari. Il secondo appuntamento è in programma domani, sabato 19 giugno 2021, con ingresso alle 20.30 e proiezione un'ora più tardi. Una risposta indiretta all'attore che recentemente aveva lanciato un appello per l'insegnamento del cinema nelle scuole. Il progetto Old Cinema, è nato nel 2013, e si propone di recuperare le sale cinematografiche intese come presidi socio culturali. L'associazione genitori dell'istituto comprensivo di via Raiberti ha iniziato con il progetto nazionale, un percorso pedagogico contro la dispersione scolastica e lo stress dei bambini da Covid.

"E' arrivato il cinematografo nella mia scuola"

L'idea di "E' arrivato il cinematografo nella mia scuola", è venuta a Manuela Sasso, presidente dell'associazione genitori della scuola Raiberti e ad Ambra Craighero, fondatrice del progetto nazionale Old cinema.

"In questi mesi abbiamo toccato con mano gli effetti devastanti sui bambini per il Covid - ha spiegato Sasso -   Sia per la dispersione scolastica, che in Brianza si calcola intorno al 20%, sia per la dipendenza digitale, motivo per il quale crediamo che il cinema, con la sua magia, possa curare l'anima dei nostri figli".

I cortili delle scuole faranno quindi rivivere il fascino da Nuovo cinema Paradiso ai bambini.

"Il cinema ha la capacità di far sognare - ha commentato Ambra Craighero - E i bambini sono i migliori custodi della vita di un film e saranno loro ad accogliere i genitori e a consegnare i biglietti per poi vivere la storia di Hachiko. Il percorso pedagogico prevede la visione del film e la lettura del libro durante l'estate come inizio di quella che dovrebbe diventare l'interazione tra film e libro fin dalle elementari".

 

 

 

Necrologie