Scuola
Ritorno in aula

I riscaldamenti non vanno, gli alunni rispediti a casa

E' successo a Nova Milanese, nella scuola primaria Don Milani di via Fiume.

I riscaldamenti non vanno, gli alunni rispediti a casa
Scuola Desiano, 10 Gennaio 2022 ore 13:13

I riscaldamenti non vanno, gli alunni rispediti a casa. E' successo a Nova Milanese, nella scuola primaria Don Milani di via Fiume.

Alunni rispediti a casa

I riscaldamenti non vanno, gli alunni questa mattina, lunedì 10 gennaio, sono stati rispediti a casa. E' successo a Nova Milanese, nella scuola primaria Don Milani. Sarà domani il vero primo giorno di scuola per gli alunni  di via Fiume: il plesso, infatti è rimasto al freddo e il dirigente scolastico non ha potuto fare altro che rimandare tutti a casa.

La comunicazione alle 8:20

Il primo giorno di scuola dal ritorno delle vacanze natalizie non è andato come famiglie, docenti e alunni speravano. Malgrado le insicurezze del caso e i contagi in ascesa da settimane, stamattina c’era chi attendeva con ansia di potersi risedere tra i banchi di scuola.  Alle 8:20 però è stato comunicato ai genitori che i riscaldamenti non funzionavano a dovere.

Pagani: "Un guasto improvviso"

Inevitabile la pioggia di polemiche da parte delle famiglie, che hanno avuto pochissimo preavviso per organizzarsi. All’origine dell’imprevisto, ci sarebbe un banale guasto alla caldaia: "Abbiamo fatto partire i riscaldamenti giovedì – ha affermato il sindaco Fabrizio Pagani – Non c’è stato nessun ritardo ad accendere la caldaia, perché sappiamo quanto tempo ci vuole a far scaldare gli edifici, soprattutto se chiusi da settimane". Poi, è avvenuto l’imprevisto: "Sabato la caldaia si è bloccata. Può succedere – ha continuato il primo cittadino – Quando stamattina lo abbiamo scoperto, abbiamo inviato la squadra di tecnici per far ripartire la caldaia. Già a metà mattinata i riscaldamenti funzionavano correttamente. Se fosse stata nostra noncuranza, lo stesso problema si sarebbe verificato in tutte le scuole della città".

IL SERVIZIO COMPLETO NELL'EDIZIONE DI DOMANI 11 GENNAIO DEL GIORNALE DI DESIO

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie