Menu
Cerca
Studenti meritevoli

Il 7 gennaio a Lissone apre il Bando di concorso per gli assegni di studio

E' rivolto agli studenti più meritevoli delle scuole secondarie di secondo grado.

Il 7 gennaio a Lissone apre il Bando di concorso per gli assegni di studio
Scuola Monza, 05 Gennaio 2021 ore 14:51

Il 7 gennaio a Lissone apre il Bando di concorso per 50 assegni di studio del valore di 300 euro cadauno e per 30 buoni libro da 120
euro. Entrambi sono rivolti agli studenti più meritevoli delle scuole secondarie di secondo grado.

Assegni di studio a Lissone: deliberati i criteri per l’erogazione

La Giunta Comunale ha deliberato i criteri per l’erogazione di assegni di studio e buoni libro a favore degli studenti lissonesi delle scuole di II° grado Statali o Paritarie. Col lavoro di concerto degli Assessori all’Istruzione e all’Istruzione superiore, l’Amministrazione Comunale ha confermato l’impegno economico dello scorso anno mettendo a disposizione una cifra che ammonta complessivamente a 18.600 euro.

Gli assegni di studio saranno attribuiti con principi che terranno conto sia del merito scolastico dello studente, che delle condizioni economiche della famiglia. I buoni libri saranno invece assegnati a quegli studenti, esclusi dall’attribuzione degli assegni di studio, che abbiano ottenuto i punteggi più alti sulla base del solo merito scolastico, in continuità con i precedenti anni.

Come partecipare al bando

Per partecipare al bando di concorso, che si aprirà giovedì 7 gennaio e scadrà il prossimo 1 marzo, gli studenti dovranno essere residenti nel Comune di Lissone, iscritti all’anagrafe della popolazione da almeno due anni e non aver compiuto 21 anni d’età.
Tutte le informazioni per partecipare al Bando e i moduli da compilare sono disponibili sul sito internet del Comune di Lissone a questo link.

TORNA ALLA HOME 

Necrologie