Scuola
Come e da quando fare domanda

Nidi gratis, il Comune di Desio ammesso alla misura per l’anno scolastico 2021/2022

Domande dal 18 ottobre sino al 12 novembre tramite il portale www.bandi.regione.lombardia.it

Nidi gratis, il Comune di Desio ammesso alla misura per l’anno scolastico 2021/2022
Scuola Desiano, 15 Ottobre 2021 ore 14:20

Anche quest’anno il Comune di Desio ha aderito (e rientra tra i comuni ammessi al beneficio) alla misura di Regione Lombardia “Nidi Gratis Bonus 2021 / 2022”, impegnandosi a non aumentare le rette a carico delle famiglie fino alla scadenza della misura, che si rivolge in particolare alle famiglie in condizioni di vulnerabilità economica e sociale con un ISEE inferiore o uguale a 20.000 euro.

Nidi gratis, il Comune di Desio ammesso alla misura: cosa prevede il bonus

Tale misura prevede un abbattimento dei costi della retta dovuta dai genitori per la frequenza del proprio figlio/a nei nidi comunali fino alla concorrenza delle rette in vigore, eccedente l’importo rimborsabile dall’INPS pari a euro 272,72.

Da segnalare che, per avere la retta completamente azzerata è necessario richiedere anche il Bonus INPS Asilo Nido 2021, agevolazione riconosciuta fino ad un importo massimo di 3.000 euro, sulla base del valore ISEE minorenni presentato all’INPS.

I requisiti per accedere alla misura

1) Avere figli di età compresa tra 0/3 anni iscritti a strutture nido e micro-nido pubbliche e/o private (non si considerano iscritti i bambini in lista di attesa, in stato di pre-iscrizione o frequentanti le sezioni primavera). Se il Comune è titolare di un numero di posti in convenzione presso strutture private, è necessario che le famiglie verifichino che il bambino iscritto risulti anche assegnatario di un posto fra quelli convenzionati. 2) Avere un ISEE - indicatore della situazione economica equivalente – ISEE ordinario/ISEE corrente/ISEE minorenni 2021 inferiore o uguale a € 20.000,00. 3) Una retta mensile a carico dei genitori di importo superiore a € 272,72.

Come presentare la domanda

La domanda di contributo può essere presentata esclusivamente online attraverso il sistema informativo Bandi On Line raggiungibile all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it. digitando nidi gratis famiglie nel campo di ricerca. Per accedere occorre autenticarsi con il PIN della tessera sanitaria CNS, con lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure con CIE (Carta di Identità Elettronica). Nella sezione del sito di Regione Lombardia è disponibile una guida che illustra le modalità di accesso al servizio bandionline.

Sarà possibile presentare domanda a partire dalle 12 di lunedì 18 ottobre sino a venerdì 12 novembre alle 12.

Per qualsiasi chiarimento o informazione in merito all’Avviso è possibile:
• chiamare il numero regionale dedicato: 02.67.65.33.33 (dal lunedì al giovedì 9.30-12.30 e 14.30 -16.30 e venerdì solo al mattino dalle 9:30 alle 12:30) oppure chiamare il Call Center di Regione Lombardia 800.318.318 digitando 1.
• inviare una mail a: nidigratisfamiglie2022@regione.lombardia.it.
In fase di compilazione della domanda è possibile richiedere assistenza tecnica:
• chiamando il numero verde 800 131 151 (sempre gratuito)
• scrivendo a bandi@regione.lombardia.it.

Per chi avesse difficoltà a presentare la sua domanda online, sarà possibile ricevere assistenza e supporto tecnico, previo appuntamento, presso SpazioCOMUNE, sportello polifunzionale del cittadino.
PER APPUNTAMENTO:  tel. 03623921 + tasto 1 da lunedì a venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e il martedì e giovedì anche dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

Necrologie