Scuola
premiazione

Studentessa di 12 anni crea il nuovo logo della scuola

Giulia Ciccarelli è la vincitrice del concorso dell'Istituto comprensivo Margherita Hack  di Nova Milanese

Studentessa di 12 anni crea il nuovo logo della scuola
Scuola Desiano, 15 Dicembre 2021 ore 15:31

Studentessa di 12 anni crea il nuovo logo della scuola. Giulia Ciccarelli è la vincitrice del concorso dell'Istituto comprensivo Margherita Hack  di Nova Milanese

Il nuovo logo dell'Istituto comprensivo Margherita Hack è di Giulia Ciccarelli

Il nuovo logo dell'Istituto comprensivo Margherita Hack è opera di Giulia Ciccarelli. E' lei l'alunna vincitrice del concorso organizzato dalle scuole di Nova Milanese. Tre alberi in una stella rappresenteranno l’intero comprensivo. Il disegno, ideato e riprodotto dall'alunna 12enne della secondaria di primo grado Giovanni Segantini, entrerà nella storia.

9 foto Sfoglia la gallery

Il concorso per la creazione del logo

L’anno scorso la scuola aveva indetto questo concorso rivolto tutti gli alunni, l’obiettivo era trovare il logo per l’Istituto comprensivo Margherita Hack che da poco ha cambiato la sua denominazione da Mazzini a Margherita Hack. Gli alunni, quindi, hanno dato libero sfogo alla loro fantasia facendosi ispirare da una delle più brillanti menti della comunità scientifica.

Giulia Ciccarelli

Ad aver creato il logo perfetto è stata Giulia Ciccarelli, alunna di 2D della Segantini. Ha disegnato tre alberi disposti in ordine decrescente, a simboleggiare i tre gradi scolastici dell’Istituto comprensivo. Una bicicletta, un gatto e una stella, invece, sono l’emblema delle più grandi passioni della celebre astrofisica. E’ stata una grande sorpresa anche per Giulia vedere il suo disegno realizzato in versione digitale.

"A Nova ci sono delle vere eccellenze"

In rappresentanza dell’Amministrazione comunale è intervenuto alla cerimonia di premiazione il sindaco Fabrizio Pagani. "Da oggi la nostra scuola si dà una forma – ha spiegato rivolgendosi agli alunni – E’ un bel momento e, soprattutto, è qualcosa creato da voi". Presente anche l’assessore all’Istruzione Savina Frontino: "Dai vostri disegni sono emerse le emozioni che provavate. Ho capito che a Nova ci sono delle vere eccellenze" ha affermato.

La mostra temporanea

Con tutti i disegni che hanno partecipato al concorso, all’entrata della scuola secondaria di primo grado di via Grandi è stata allestita una mostra temporanea. Sulla porta, invece, la professoressa di Arte e Immagine Anna Siragusa riprodurrà il disegno di Giulia.

IL SERVIZIO COMPLETO E' PRESENTE NELL'EDIZIONE DEL 14 DICEMBRE DEL GIORNALE DI DESIO

Necrologie