curiosità

Avere un gatto in casa fa bene alla salute… lo dice la scienza!

Oggi, 17 febbraio, è la Giornata internazionale del gatto: aneddoti, test e curiosità per scoprire di più sui nostri a-mici.

Avere un gatto in casa fa bene alla salute… lo dice la scienza!
Caratese, 17 Febbraio 2020 ore 12:16

Oggi, 17 febbraio, è la Giornata internazionale del gatto e chi, a casa, ha un felino che lo aspetta già lo sa: avere un gatto fa bene alla salute! Aneddoti, test e curiosità per scoprire di più sui nostri a-mici.

Giornata internazionale del gatto: perché oggi?

Come è nata l’idea di una giornata ad hoc? Nel 1990 la signora Oriella del Col, rispose a un referendum indetto dalla giornalista Claudia Angeletti per scegliere il giorno da dedicare all’amato felino sulla rivista Tuttogatto.

Propose come data simbolica proprio il 17 febbraio per varie motivazioni, come spiega anche Wikipedia (che riporta, però, l’8 agosto come data scelta nel 2002 dall’International Fund for Animal Welfare per celebrare i felini di tutto il mondo). Febbraio è il mese del segno zodiacale dell’Acquario, spiriti liberi ed anticonformisti proprio come i gatti, ed è definito popolarmente “il mese dei gatti e delle streghe”.

L”anagramma del numero romano 17, che da XVII si trasforma in “VIXI”, ovvero “sono vissuto”, di conseguenza “sono morto”, ha dato a questa data la sua cattiva fama. Ma non è così per il gatto che, per leggenda, vanta la possibilità di vivere altre vite. Il 17 diventa quindi “1 vita per 7 volte”.

Che gatto sei?

Allora perché non approfittare di questa giornata anche per giocare un po’: vi siete mai chiesti quale tipo di gatto siete? Siamese, soriano, certosino o persiano? Girando in rete, abbiamo incrociato questo divertente test da provare: che dire, cimentatevi!

Clicca qui per provare il test: quale gatto sei?

Guida pratica per adottare un gattino

In occasione della Giornata Internazionale del Gatto l’Ente Nazionale Protezione Animali pubblica una piccola guida pratica per imparare a prendersi cura dei nostri amici gatti a 360°: preparazione della casa, sterilizzazioni, vaccini, igiene, comunicazione, viaggi, socializzazione e tanto altro.

Scegliere di adottare un animale domestico significa infatti prendersi cura di lui per tutto il resto della sua vita, oltre ad essere un grande gesto d’amore perché, per quanto i rifugi possano essere accoglienti, la vita in famiglia è certamente più amorevole e avvolgente. E’ quindi importante farsi trovare preparati. Come comportarsi ad esempio se si ha già un altro gatto o cane in casa? Come contribuire alla corretta igiene del gatto? Cosa significa se il gatto ha le orecchie abbassate e le pupille tonde e dilatate? “Adotta un gatto” vuole essere uno strumento gratuito per tutti per rispondere a queste e a tante altre domande che insorgono quando una famiglia decide di accogliere un gatto. In questa piccola guida gratuita troverete tutto sulle modalità e i tempi di sterilizzazione, vaccini, sverminazione, viaggi, ma anche qualche informazione per imparare a comunicare con i nostri amici a quattro zampe.

Ecco qui la guida con tutte le informazioni da sapere per prepararsi all’arrivo di un gatto.

Avere un gatto fa bene alla salute: ecco cinque benefici

5 foto Sfoglia la gallery
Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia