12H Cycling Marathon: tutti in pista nella notte tra il 3 e 4 giugno

All'Autodromo tornano protagoniste le biciclette dal tramonto all'alba

12H Cycling Marathon: tutti in pista nella notte tra il 3 e 4 giugno
01 Giugno 2017 ore 11:56

12H Cycling Marathon: tutti in pista nella notte tra il 3 e 4 giugno. Il prossimo weekend,l’Autodromo Nazionale Monza tornerà a vestire l’inedito ruolo di velodromo in occasione della terza edizione della gara notturna per chi ama le sfide in bicicletta.

12H Cycling Marathon, terza edizione

Dopo il lancio del 2014 con il Warm-Up e il successo delle prime due edizioni (giugno 2015 e giugno 2016) è tutto pronto per una nuova notte di sport e divertimento da vivere dal tramonto all’alba con i propri amici. Una dodici ore illuminata solo dalla luna e dalle luci delle biciclette che percorreranno  i famosi rettilinei e le incredibili varianti del circuito italiano più famoso nel mondo.

Le modalità di partecipazione

“Per scendere in pista sul mitico asfalto di Monza è necessario avere voglia di nuove sfide e spirito di avventura, ci rivolgiamo agli appassionati di qualsiasi sport, non solo agli specialisti di ciclismo ma a chiunque sia in cerca di nuovi traguardi. -spiegano gli organizzatori –  La gara si correrà a staffetta quindi non pedalerete 12 ore consecutive ma, a meno che facciate parte degli impavidi solitari, dividerete l’impegno in turni con i vostri compagni di squadra”

I materiali

E’ necessario essere provvisti di bici da corsa (anche a scatto fisso), luci anteriori e posteriori, casco, avere 16 anni compiuti ed essere in possesso del tesseramento FCI. Le squadre che gareggeranno a staffetta possono essere composte da 2, 4, 8 persone e saranno divise nelle categorie: maschile, femminile e mista; per i solitari sono previste corsie preferenziali e servizi dedicati. L’ingresso per pubblico, accompagnatori e staff di supporto è gratuito.

La musica

Radio Deejay con la sua musica e la sua energia conferma il suo supporto, portando con sé uno spirito sportivo che si è affermato nel running da oltre 10 anni con le DeeJay Ten

Le associazioni

Sono tre le onlus che saranno presenti ognuna con rappresentanti d’eccezione. Adisco Piemonte scenderà in pista con le professioniste del team Servetto, Fondazione AriSLA supportata da Bouty e Coop Lombardia, schiererà 60 iscritti tra cui l’ex professionista Noemi Cantele e la show girl Justine Mattera e infine Wamba che ha coinvolto tra gli altri il triathleta Ivan Risti.

I partners

Come per ogni edizione è fondamentale il supporto dei partner affezionati e nuovi ai quali va il nostro grazie. Quest’anno saranno presenti Kappa, Lavazza, Oakley, Pirelli, Sveltesse be Active che ha schierato un team capitanato dall’ex medaglia olimpica Juri Chechi, Timex, Specialized e i technical supplier Big Ram, Coop Lombardia, Ev-Now, Keope World, Indiba Activ, Lauretana, Noberasco, Paradox – Monkey Light, Polase Sport, T18 e Tesla Owners.

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia