Fabrizio Fontana protagonista all’Adria Rally Show 2020

Fabrizio Fontana protagonista all’Adria Rally Show 2020
Monza, 20 Febbraio 2020 ore 11:06

Il monzese Fabrizio Fontana è stato fra i protagonisti dell’Adria Rally Show.

Esperienza da ricordare

Il pilota lombardo, in abitacolo con la navigatrice Simona Savastano, ha guidato sull’asfalto del circuito rodigino, su cui si sono svolte le cinque prove previste dalla competizione, un vero e proprio “pezzo unico”. Fontana si è infatti cimentato in gara al volante di una Ford Fiesta Wrc Plus, ovvero l’unico esemplare di vettura che abbia partecipato a Campionati del mondo di rally presente sulle strade italiane. E, in una tipologia di gara rinnovata rispetto agli anni passati, l’equipaggio brianzolo si è trovato molto bene, reggendo il confronto con alcuni dei migliori interpreti della scena nazionale.

Simona Savastano e Fabrizio Fontana rally
Simona Savastano e Fabrizio Fontana

E anche i risultati…

Le vetture in gara nella prova di rally circuit di Adria (si corre su un circuito automobilistico e non su strade “normali”) erano 72. E dopo tre giorni prove, da venerdì 14 a domenica 16 febbraio, il duo Fabrizio Fontana-Simona Savastano ha chiuso all’ottavo posto assoluto, oltre che con il terzo di categoria Wrc. A testimonianza della bonta del campo partenti, il successo assoluto è andato al campione italiano Luca Pedersoli, coadiuvato nella guida da Anna Tomasi e al volante di una Citroen Dsc Wrc.

Esemplare unico

Fontana ha dunque portato in gara ad Adria una vettura per certi versi storica e seguita con grande interesse dagli appassionati del settore. La Fiesta Wrc Plus è stata rilevata dalla R+ Sport di Daniele Porro ed è attualmente gestita dalla scuderia GMA Racing. Il prossimo appuntamento per l’equipaggio lombardo sarà al Motor Rally Show di Pavia, che si disputerà sul circuito di Castelletto di Branduzzo, nel fine settimana dell’8 marzo.

Le classifiche complete dell’Adria Rally Show 2020 sono qui.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia