Sport
Che successo!

Ancora un'impresa delle Farfalle Azzurre: oro e argento ai Mondiali di ritmica

La squadra nazionale ha conquistato il titolo mondiale con i cerchi e le clavette, e l'argento nell'esercizio con le 5 palle. 

Ancora un'impresa delle Farfalle Azzurre: oro e argento ai Mondiali di ritmica
Sport Desiano, 01 Novembre 2021 ore 11:36

Nuovo successo per le Farfalle Azzurre (che si allenano al PalaDesio) a Kitakyushu, in Giappone ai Mondiali di Ritmica. La squadra nazionale ha conquistato il titolo mondiale con i cerchi e le clavette, e l'argento nell'esercizio con le 5 palle.

Ancora un'impresa delle Farfalle Azzurre: oro e argento ai Mondiali di Ritmica

La Squadra nazionale di Ginnastica Ritmica ha vinto la medaglia d’oro nella finale di specialità con i cerchi e le clavette. Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Martina Santandrea e Daniela Mogurean - con la riserva Laura Paris – si laureano dunque campionesse mondiali nell'esercizio misto con 42.275 punti.

Gli avieri dell'Aeronautica Militare si sono posizionate davanti alla Russia, seconda con 40.950 punti, e al Giappone, bronzo con 40.900. Ai piedi del podio nipponico la Cina, a quota con 40.850.

“È la medaglia che volevamo, soprattutto nei cerchi e clavette perché è quello a cui siamo più legate e quello in cui ci riconosciamo di più - è stato il primo commento a caldo fatto dalle ragazze e riportato dal sito della Federazione

Con la final eight alle 5 palle, inoltre, è arrivato il terzo argento nella 38ª rassegna FIG dopo quello nell’All-Around a squadre e in quello di team, insieme alle individualiste azzurre. Maurelli e compagne, accompagnate dalla Direttrice Tecnica nazionale Emanuela Maccarani, da Olga Tishina e Federica Bagnera, in questo attrezzo finiscono dietro alla Russia, prima con 46 punti netti. Secondo bronzo di giornata per il Giappone, a quota 44.500. Quarto posto per la Bielorussia con 44.100.

Termina così il Campionato del Mondo di Ginnastica Ritmica svoltosi a Kitakyushu, in Giappone. Appuntamento dunque all’anno prossimo a Sofia.

(foto archivio)

Necrologie