Sport
I risultati della squadra di Sovico

Ancora vittorie, podi e ottimi piazzamenti per Pavan Free Bike

Gianluca Cerri si è piazzato tredicesimo nella sesta prova dell’Italian Bike Cup che ha fatto tappa a Pergine Valsugana. Ma nel weekend ci sono state anche altre gare.

Ancora vittorie, podi e ottimi piazzamenti per Pavan Free Bike
Sport Caratese, 06 Giugno 2022 ore 15:20

Un mese di maggio concluso con buoni risultati per i colori rosso bianco di Pavan Free Bike, protagonisti anche nel primo week end del mese di giugno. Un fine settimana di fuoco per agonisti e amatori, non solo per il caldo estivo.

Ancora vittorie, podi e ottimi piazzamenti per Pavan Free Bike

Terzo a fine maggio nella quinta prova della XC Piemonte Cup, disputata a Sant’Anna di Monteu Roero, Gianluca Cerri si è piazzato tredicesimo nella sesta prova dell’Italian Bike Cup che ha fatto tappa a Pergine Valsugana con le prove assolute nelle quali si sono dati battaglia i migliori protagonisti del cross country nazionale.  Gara dura per via del caldo e dei sei giri da percorrere, dominata dall'Under 23 Filippo Fontana.

"Il livello era come in tutte le tappe del circuito Italia Bike Cup molto alto con i migliori italiani al via, quindi sapevo che sarebbe stato difficile arrivare davanti" - spiega Cerri - "Dopo un primo giro non dei migliori, mi sono ritrovavo un pò lontano dalla top ten, ho cercato di gestirmi al meglio considerando il caldo e la durezza del percorso e sono riuscito a recuperare molte posizioni, soprattutto nella parte centrale della gara.  Nel finale ho tenuto duro e sono riuscito a chiudere 13° Open e 8° Under.  Un buon risultato che però non mi soddisfa a pieno, spero in una condizione migliore per i prossimi appuntamenti"

Sui sentieri trentini buon 21° posto nella gara Open anche per il vicentino Carlo Penzo, 14° tra gli Under 23 e per Simone Cerri che ha chiuso al 23° posto la gara Juniores.

Terzo gradino del podio per Andrea Artusi in tre gare differenti

Il numero tre è stato la costante delle ultime gare di Andrea Artusi che è salito sul terzo gradino del podio in tre occasioni, nelle due prove del Master MTB Cicli Pozzi di Berbenno e Lurago d'Erba e nella classica di Pontida che il 2 giugno ha assegnato sui sentieri del Monte Canto le maglie di Campione Provinciale di Bergamo.

Il richiamo della una gara storica della mountain bike bergamasca come il Giro del Monte Canto ha risvegliato gli istinti agonistici di Mirko Gritti che dopo l'apparizione al Campionato Italiano Marathon dello scorso anno ha rimesso in numero sulla bicicletta, occasione festeggiata dal 31enne di Brembate Sopra con il terzo posto nella categoria Master 1.  Un'altro terzo posto ricco di significato è stato quello di Maurizio Brambilla nella gara di Lurago d'Erba, sesta prova del circuito Master MTB Cicli Pozzi che il veterano di Verderio Inferiore ha concluso a meno di un minuto dal vincitore di categoria.

Granfondo Sunset Bike, spicca Bonacina

Due primi posti per Paola Bonacina, migliore Master Woman 3 nella granfondo Sunset Bike e nella cross country di Pontida, che si è trasformata da biker a runner sabato 4 giugno sui sentieri della Valtournance nella Vertical Finestra di Cignana, conclusa dall'atleta bergamasca al settimo posto.

E infine la Lake Como Bike Marathon

Nella prima edizione della Lake Como Bike Marathon, 45 chilometri lungo lo storico Sentiero del Viandante, affacciato sul lago di Como, secondo posto del Master 2 Giuseppe Mascheri, nono assoluto in quella che alla fine è stata una sfida totale per le condizioni meteo avverse in cui si è disputata.

(In copertina Gianluca Cerri - Fotografia © MTB Chann

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie