Sport
Scherma

Arianna Errigo convocata in Nazionale per i Campionati del Mondo del Cairo 2022

La muggiorese è numero 4 del ranking Fie e in stagione ha centrato già due finali a 8 in Coppa del Mondo. Convocato anche Federico Vismara.

Arianna Errigo convocata in Nazionale per i Campionati del Mondo del Cairo 2022
Sport Monza, 29 Giugno 2022 ore 14:57

Saranno la muggiorese Arianna Errigo e il milanese Federico Vismara, reduci entrambi dagli eccellenti risultati dei Campionati Europei di Antalya, in Turchia, i due atleti di scherma lombardi convocati in Nazionale in vista del Campionato del Mondo che si disputerà al Cairo dal 15 al 23 luglio. Lo ha reso noto la Federazione Italiana Scherma nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 29 maggio.

Arianna Errigo convocata in Nazionale per i Campionati del Mondo del Cairo 2022

La Errigo, atleta muggiorese tesserata per i Carabinieri e cresciuta nella Comense Scherma prima di
trasferirsi a Frascati, ha conquistato l’argento individuale e l’oro a squadre nella rassegna
continentale, è numero 4 del ranking Fie e in stagione ha centrato già due finali a 8 in Coppa del
Mondo.

Vismara invece, tesserato per le Fiamme Azzurre e di base alla Scherma Cariplo Piccolo Teatro
Milano, si è recentemente laureato campione italiano assoluto di spada per poi conquistare il
titolo continentale a squadre ad Antalya.

Il programma delle gare

Il programma gare prevede che i due atleti lombardi siano impegnati negli stessi giorni: il 19 luglio
per il tabellone principale delle prove individuali, dal momento che entrambi potranno saltare le
qualificazioni in virtù dai piazzamenti nel ranking Fie (Vismara è 16esimo), il 21 luglio per le prime
fasi delle prove a squadre che si concluderanno il 22 luglio.

In questa seconda gara, Errigo sarà impegnata con le compagne Alice Volpi, Erica Cipressa e
Francesca Palumbo. Vismara avrà al suo fianco Davide Di Veroli, Gabriele Cimini e il lombardo d’adozione Andrea Santarelli, anche lui di base al Piccolo Teatro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie