Brugherio, buona la prima per il nuovo circuito “Timeattack”

Domenica 23 aprile, sulla pista di Brugherio (MB), una sessantina di atleti hanno dato vita a una appassionante sfida sulla distanza dei 200 metri

Brugherio, buona la prima per il nuovo circuito “Timeattack”
26 Aprile 2017 ore 09:22

Brugherio, buona la prima per il nuovo circuito TIMEATTACK, trofeo in cinque gare dedicato ai velocisti. Domenica 23 aprile, sulla pista di Brugherio (MB), una sessantina di atleti hanno dato vita a una appassionante sfida sulla distanza dei 200 metri che hanno registrato prestazioni di valore.

4 foto Sfoglia la gallery

Il protagonista assoluto

Protagonista assoluto è stato Pietro Pivotto (Brixia Atletica), azzurro lo scorso anno ai Giochi del Mediterraneo under 23, capace di 10.55 nei 100 e 21.11 nei 200. Il bresciano ha sbaragliato tutta la concorrenza, pur correndo solitario in sesta corsia nella settima e ultima serie. Per lui un notevole 21.24 (+1.2) che segna un inizio stagione dalle grandi ambizioni. Alle sue spalle il podio è stato completato dagli sfidanti della prima serie, ovvero Francesco Rossi (Geas Atletica) con 22.46 e Luca Braghetto (Team-A Lombardia) con 22.54.

Gara femminile

Anche nella gara femminile bisogna aspettare l’ultima delle cinque serie per salutare la vincitrice. La migliore del lotto è stata l’ex azzurrina Denise Rega (Team-A Lombardia), atleta di casa finalmente al rientro dopo un paio di stagioni tribolate. Per la ventenne brianzola un incoraggiante 25.06 (+1.5), buon viatico per le prossime gare. “Sono molto contenta – ha detto – Non mi aspettavo questo tempo, pensavo di valere sui 25.30 al momento”. Alle sue spalle, anche qui, le sfidanti della prima serie, Arianna Lazzati (OSA Saronno) con 25.38 ed Elena Zurcher (Sporting Club Alzano) con 26.90.

La prossima tappa

Si svolgerà giovedì 25 maggio a Besana Brianza: in programma la distanza dei 100 metri. Timeattack è un trofeo open riservato alle categorie assolute che si disputa in cinque gare sulle distanze dei metri 100, 200 e 400, ideato da Antonio Longoni in collaborazione con FIDAL Milano. A ogni prestazione cronometrica sarà attribuito il relativo punteggio tabellare, la somma dei punti determinerà la classifica finale. Saranno premiati i primi tre atleti delle classifica maschile e femminile Assoluta e i primi tre delle classifiche Allievi/e.

Iscrizione

La partecipazione al trofeo (iscrizione 10 euro) dà diritto a ricevere la maglia ufficiale (nella foto sotto), un prodotto Enervit e la tessera sconti di Sport Specialist. Iscrizioni online: clicca qui oppure sul campo di gara.

Classifiche e premi

La somma dei 4 migliori punteggi, ottenuti nelle competizioni “TIMEATTACK”, determinerà la classifica finale. Nel caso si siano disputate meno di 4 gare, saranno tenuti validi i punteggi ottenuti. Due le classifiche finali: Assoluta (Sen/Pro/Jun) e Allievi, maschili e femminili. Saranno premiati i primi tre atleti di ogni classifica con un trofeo. Per la classifica Assoluta sono anche previsti dei buoni del valore di 75/50/30 euro. Non sono previste classifiche per le categorie Senior Master.

Il circuito di gare

1°: 23 aprile – Brugherio – 200m
2°: 25 maggio – Besana Brianza – 100m
3°: 27 maggio – Carugate – 400m
4°: 9 settembre – Besana Brianza – 100m
5°: 10 settembre – Besana Brianza – 200m

Info, regolamento e iscrizioni sul sito ufficiale della manifestazione e sulla pagina Facebook.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia