Aveva 72 anni

Calcio, cordoglio per la scomparsa di Beppe Baretti

È stato dirigente e presidente del comitato lombardo della Lega Dilettanti

Calcio, cordoglio per la scomparsa di Beppe Baretti
Sport Brianza, 12 Giugno 2021 ore 13:16

Cordoglio nella Lombardia calcistica per la scomparsa, all'età di 72 anni, di Giuseppe Baretti.

Dirigente di lungo corso

Bergamasco, Baretti per più di 20 anni ha guidato prima la delegazione di Bergamo della Lega nazionale Dilettanti e poi il Comitato regionale Lombardo, dal 2014 al 2020. Nel quadriennio olimpico appena concluso era entrato anche a far parte del Consiglio direttivo nazionale della Federazione italiana Giuoco Calcio. Nel 2020 è stato colpito da una malattia, che ha combattuto fino a oggi. Il movimento dilettantistico del calcio lombardo gli ha sempre riconosciuto una grandissima disponibilità nei confronti delle istanze delle società sportive, oltre che una spiccata bonta d'animo.

Baretti, l'ultimo saluto

Prima della carriera da "politico sportivo" Baretti era stato uomo di campo, visti i ruoli da dirigente occupati in diverse realtà sportive della Bergamasca. Poi, la nuova avventura, culminata purtroppo nel 2020, quando si è trovato a far fronte all'emergenza-Covid e alla necessità di annullare tutti i campionati in corso nella stagione. A lui, a inizio 2021, è succeduto Carlo Tavecchio come presidente del Comitato lombardo della Lnd.

Alla famiglia le condoglianze della redazione sportiva di PrimaMonza e dei settimanali cartacei del nostro circuito.

Necrologie