Calcio Serie C Monza-Livorno 1-1 meritato pareggio contro la capolista

I gol, i momenti salienti e la conferenza stampa finale. Al gol di Cogliati risponde Vantaggiato

Calcio Serie C Monza-Livorno 1-1 meritato pareggio contro la capolista
12 Novembre 2017 ore 13:31

Calcio Serie C Monza-Livorno.  Finisce 1 a 1 la sfida tra Monza e Livorno con i biancorossi che conquistano un bel punto al cospetto della capolista.

Calcio Serie C Monza-Livorno. La sintesi della partita

Al gol di Cogliati nel primo tempo ha risposto Vantaggiato nella ripresa, ma gli amaranto primi della classe hanno faticato non poco per conquistare il pari. Il Monza che nei primi 45 minuti ha giocato un bel calcio, nella  ripresa forse si è chiuso un po’ troppo, ma questo pareggio dimostra che la truppa di Zaffaroni c’è e può giocarsela a viso aperto con ogni avversario.

La conferenza stampa, mister Zaffaroni

“Volevamo fare un certo tipo di partita e l’abbiamo fatta molto bene in considerazione della grande qualità che il Livorno ha davanti. Dovevamo restringere gli spazi e in effetti c’è stato grande spirito di sacrificio da parte di tutti. Nella fase propositiva abbiamo sfruttato bene le palle inattive e quando siamo andati in vantaggio loro ci hanno attaccato con forza. Allora abbiamo provato ad andare sugli attaccanti nel modo giusto. Sono dunque soddisfatto. Nel secondo tempo non siamo stati rinunciatari ma abbiamo dovuto affrontare un avversario che ha messo in campo tutto il proprio potenziale offensivo”.

Conferenza stampa, Andrea Sottil

“Non è vero che abbiamo fatto tanto possesso palla e meno tiri in porta del solito. E’ vero però che abbiamo giocato contro una squadra che si è difesa bassa e in questi casi diventa tutto più difficile. Poi il Monza ha trovato il gol su una nostra disattenzione difensiva ed è diventato ancora più complicato riuscire a scardinare la difesa. Faccio i complimenti ai miei, per me è stata come una vittoria”.

Conferenza stampa, Pietro Cogliati

“Il gol? C’è stato un calcio d’angolo, poi la deviazione, infine l’ho presa di petto ed è andata bene. Mi fa piacere di aver colpito positivamente i tifosi, l’importante però è farsi trovare pronto quando il mister ha bisogno di te, indipendentemente dal momento. Più forti con le grandi? E’ una questione di approccio alla partita, dobbiamo pertanto riuscire dare sempre il meglio contro ogni avversario”.

8 foto Sfoglia la gallery

Gol del Livorno 1-1

Al 77′ pareggio del Livorno con Vantaggiato che centra la porta di Liverani su cross teso proveniente dalla sinistra. L’attaccante amaranto è all’ottava marcatura in stagione.

Livorno a testa bassa

Gli amaranto le provano tutte pur di pareggiare, si gioca praticamente a una porta sola, ma per ora il fortino biancorosso tiene.

 Al 58′ Valiani sfiora il pareggio

Deviazione sottoporta del numero 7 amaranto, ma la palla esce di un soffio alla destra di Liverani.

Monza-Livorno 1-0. Fine primo tempo

Entra negli spogliatoi forte del vantaggio per 1 a 0 il Monza quest’oggi in scena al Brianteo contro la capolista Livorno. Gli uomini di Zaffaroni hanno trovato infatti il vantaggio all’11’ grazie a Cogliati che ha ben finalizzato un cross dalla destra. Poi si è avuta la veemente reazione della capolista, ma i biancorossi hanno retto e anzi hanno sfiorato il raddoppio prima con Guidetti (25′) che ha tirato da fuori area trovando pronto Mazzoni, poi con D’Errico che si è “bevuto” mezza difesa amaranto facendo partire un missile deviato in angolo dal portiere. Un bel Monza, dunque, senza timori reverenziali di fronte alla blasonata avversaria, che ha incassato meritatamente gli applausi del suo pubblico.

La curva celebra Fiorenzo Magni

Dopo le polemiche scoppiate negli ultimi giorni intorno alla figura del campione del ciclismo brianzolo, a cui il comune di Prato ha negato la dedicazione di una via, la Curva Pieri espone uno striscione per celebrarlo: “Fiorenzo Magni esempio di virtù, Monza ti ricorda e ti onora”.

Gol per il Monza

11′ minuto. Sugli sviluppi di un corner Cogliati insacca di petto un traversone proveniente da destra. Monza-Livorno 1-0.

Le formazioni

MONZA: Liverani, Galli, Riva, Gasparri, Guidetti, Cori, D’Errico, Trainotti, Cogliati, Caverzasi, Tentardini (Del Frate, Carissoni, Origlio, Palesi, Palazzo, Negro, Ponsat, Perini, Romanò, Adorni, Giudici, Barzotti, all. Zaffaroni)

LIVORNO: Mazzoni, Franco, Gasbarro, Valiani, Vantaggiato, Gemmi, Morelli, Maiorino, Gonnelli, Doumbia (Pulifori, Hardziosmahovic, Giardonato, Borghese, Pedrelli, Mendes,  Baumgartner, Perez, Montini, Ponce Nuez, Bardini, Zhikov, all. Sottil)

Si gioca alle ore 16.30

Si gioca dunque alle 16.30 agli ordini del signor Matteo Marchetti di Ostia coadiuvato da Giulio Fantino e Roberto Margheritino entrambi di Savona. Sugli spalti circa 2000 persone di cui almeno 400 da Livorno. Stay tuned!

Il prepartita

Calcio Serie C Monza-Livorno. Dopo aver racimolato un solo punticino contro Gavorrano (beffardo pareggio per 2 a 2 all’ultimo minuto) e Pro Piacenza (sconfitta per 1 a 0 al Garilli) il Monza oggi se la gioca allo Stadio Brianteo contro la capolista Livorno per la quattordicesima giornata del Campionato di Serie C Girone A.
Mister Zaffaroni, viste le prestazioni non proprio convincenti dei suoi nelle ultime due partite contro squadre invischiate nei bassifondi della classifica, per il match con la capolista potrebbe rimescolare un po’ le carte. Fuori Origlio che accusa sintomi influenzali, le scelte dell’ultimo minuto riguarderanno i ruoli chiave a centrocampo. In avanti il punto fermo invece è Cori, accanto al quale potrebbe essere confermato Cogliati.
Il Livorno dallo stratosferico attacco e dalla difesa imperforabile (29 gol fatti, solo 7 subiti), sarà senza gli infortunati Bruno, Marchi e Pirrello. Ci saranno tutti gli altri compresi Vantaggiato (già 7 reti in questo campionato), Doumbia e Mendes (6).

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia