Campionati di pattinaggio a rotelle: 4° posto per la monzese Michela Cima

Ottima prestazione della brianzola alla competizione italiana che si è svolta a Ponte di Legno

Campionati di pattinaggio a rotelle: 4° posto per la monzese Michela Cima
Sport 18 Luglio 2017 ore 20:46

Campionati di pattinaggio: tra le migliori una monzese 

Campionati di pattinaggio, 4°posto per Michela Cima

Al suo esordio nella categoria seniores si è subito distinta con un ottimo quarto posto. Stiamo parlando della campionessa monzese Michela Cima che ha ottenuto l’ottimo posizionamento nella prima fase dei Campionati Italiani di Pattinaggio artistico a rotelle. L’atleta brianzola già dopo il suo impeccabile short program si trovava in questa posizione provvisoria. Poi confermata al termine del programma lungo, in cui ha eseguito uno splendido doppio axel in catena e salti tripli interi, concludendo davanti a 24 avversarie.

Davanti a lei tre fra le migliori atlete al mondo: la campionessa in carica la romana Silvia Nemesio, la bresciana Letizia Ghiroldi e la spezzina Silvia Lambrusche.

Le prime dichiarazioni

“Sono felicissimo” – afferma Michele Terruzzi che insieme a Paolo Fois allena Michela da 8 anni nel gruppo agonistico del Pattinaggio Cornate d’Adda”. “Eravamo consapevoli del divario tecnico con le prime tre classificate, ma sono contento che Michela abbia fatto tutto quello che poteva e doveva fare per rientrare nel miglior gruppo di merito e ottenere convocazioni internazionali già al primo anno senior”.

Con questo risultato la Cima si è infatti assicurata la convocazione ai Campionati Europei che si terranno a Roana la prima settimana di agosto.

“Era il mio obiettivo e sono contenta di averlo raggiunto” – aggiunge Michela Cima avvicinata al termine della gara. “Non è stato facile pattinare al meglio, la tensione era altissima ma questo risultato mi da la consapevolezza che il lavoro paga sempre e che, pur essendo all’inizio, stiamo andando nella direzione giusta”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità